Progetti finanziati

Numerosi sono i progetti di ricerca realizzati dai docenti e ricercatori dell’Università per Stranieri di Perugia presso: Dipartimento di Scienze Umane e Sociali, Centro per la Valutazione e le Certificazioni linguistiche (CVCL)Centro di Ricerca e Documentazione per le Risorse Idriche (WARREDOC),  Centro SHeC - Centre for Sustainable Heritage Conservation e nell'ambito dell'area internazionale.


Progetto “Quality Development of International Cooperation and Project Management - QUADIC

 www.unistrapg.it/quadic


Progetto di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2017) dal titolo "PHRAME - Phraseological Complexity Measures in learner Italian. Integrating eye tracking, computational and learner corpus methods to develop second language pedagocial resources"
Titolo in italiano: PHRAME – Misure di complessità fraseologica in italiano L2 Integrazione di eye tracking, corpora e metodologie computazionali per la creazione di risorse finalizzate all'apprendimento di una seconda lingua

Codice Progetto 20178XXKFY Linea A - Linea di intervento "principale
Settore di ricerca: Social Sciences and Humanities - SH4 “The Human Mind and Its Complexity: Cognitive science, psychology, linguistics, philosophy of mind”. Principale ERC Subfields: SH4_8 Language learning and processing (first and second languages); SH4_9 Theoretical linguistics; computational linguistics.
 Coordinatore scientifico nazionale (PI) e Responsabile dell'Unità di ricerca locale dell’Ateneo: dal 29/12/2019 al 04/12/2020, Prof.ssa Stefania Spina, docente di I fascia nel S.S.D. L-LIN/01 Glottologia e Linguistica; dal 12/01/2021 ad oggi Prof.ssa Francesca Malagnini, docente di II fascia nel S.S.D. L-FIL-LET/12 Linguistica italiana.
 Gruppo di ricerca dell’Ateneo ad oggi coinvolto nel progetto: prof.ssa Francesca Malagnini, dott. Valentino Santucci, dott.ssa Luciana Forti, dott.ssa Irene Fioravanti.
 Partner del progetto: Università per Stranieri di Perugia (Coordinamento scientifico nazionale), Università degli Studi di Perugia, Università La Sapienza di Roma
 Importo del cofinanziamento MIUR a favore dell'Università per Stranieri di Perugia: € 270.110,00, di cui € 250.400,00 per il progetto di ricerca ed € 19.710,00 quale quota premiale riconosciuta all’Università per Stranieri di Perugia per le esigenze legate al coordinamento dell’intero progetto, in quanto sede dell’Unità di ricerca del PI
 Costo complessivo di progetto per l’Ateneo: € 332.110,00
 Cofinanziamento di Ateneo (in termini di valorizzazione dell’impegno temporale del personale scientifico a tempo indeterminato coinvolto): € 62.000,00
 Durata progettuale prevista: dal 29/12/2019 al 29/12/2022 (36 mesi)
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta Formazione
 Per maggiori informazioni: https://www.unistrapg.it/node/6657


Progetto di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2017) dal titolo “Petrarch’s ITINERA: Italian Trecento Intellectual Network and European Renaissance Advent”
Titolo in italiano “ITINERA: La rete intellettuale europea del Trecento e l'alba del Rinascimento attraverso lo studio dei corrispondenti di Petrarca e delle loro relazioni”)

Codice progetto 20178ZC248_004, Linea A (Linea di intervento "principale"
Settore di ricerca: Social Sciences and Humanities - SH5 “Cultures and Cultural Production: Literature, philology, cultural studies, anthropology, study of the arts, philosophy”; principale ERC Subfield SH5_2 “Theory and history of literature, comparative literature.
 Responsabile scientifico dell’Unità locale di Ricerca dell’Ateneo: prof. Daniele Piccini, docente di I fascia nel S.S.D. L-FIL-LET/13 - Filologia della Letteratura Italiana.
 Gruppo di ricerca dell’Ateneo ad oggi coinvolto nel progetto: prof. Daniele Piccini, prof.ssa Carla Gambacorta
 Partner del progetto: Università degli Studi di Siena (Coordinamento scientifico nazionale), Università per Stranieri di Perugia, Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi Roma Tre.
 Importo del cofinanziamento MIUR a favore dell'Università per Stranieri di Perugia: € 105.108,00
 Costo complessivo di progetto per l’Ateneo: € 120.741,00
 Cofinanziamento di Ateneo (in termini di valorizzazione dell’impegno temporale del personale scientifico a tempo indeterminato coinvolto): € 15.633,00
 Durata progettuale prevista: dal 20/01/2020 al 20/01/2023 (36 mesi)
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta formazione


Progetto di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2017) dal titolo “UniverS-Ita. The written Italian of University students: sociolinguistic background, typological tendencies, educational implications”
Titolo in italiano: “UniverS-Ita L’italiano scritto degli studenti universitari: quadro sociolinguistico, tendenze tipologiche, implicazioni didattiche”

Codice progetto 2017LAP429_005 Linea A - Linea di intervento "principale
Settore di ricerca: Social Sciences and Humanities - SH4 “The Human Mind and Its Complexity: Cognitive science, psychology, linguistics, philosophy of mind”. Principale ERC Subfields: SH4_11 “Pragmatics, sociolinguistics, discourse analysis”
 Responsabile scientifico dell’Unità locale di Ricerca dell’Ateneo: prof.ssa Elena Pistolesi, docente di II fascia nel S.S.D. L-FIL-LET/12 - Linguistica Italiana
 Gruppo di ricerca dell’Ateneo ad oggi coinvolto nel progetto: prof.ssa Elena Pistolesi, prof.ssa Stefania Scaglione, prof. ssa Stefania Tusini
 Partner del progetto: Università degli Studi di Bologna (Coordinamento scientifico nazionale), Università per Stranieri di Perugia, Università degli Studi di Macerata, Università di Pisa
 Importo del cofinanziamento MIUR a favore dell'Università per Stranieri di Perugia: € 105.253,00
 Costo complessivo di progetto per l’Ateneo: € 131.653,00
 Cofinanziamento di Ateneo (in termini di valorizzazione dell’impegno temporale del personale scientifico a tempo indeterminato coinvolto): € 26.400,00
 Durata progettuale prevista: dal 29/12/2019 al 29/12/2022 (36 mesi)
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e Alta Formazione


Progetto di ricerca dal titolo “Ricerche per la valorizzazione dell’Archivio Storico dell’Università per Stranieri di Perugia”
Il progetto è stato presentato dall’Ateneo alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia a valere sul bando aperto - anno 2019 - nel mese di maggio (numero richiesta #10251, Prot. n. E261.2019/AIP.237) ed è stato cofinanziato dalla medesima con un contributo di € 20.000,00, a fonte di un costo complessivo di € 30.750,00, e un cofinanziamento di Ateneo di € 10.750,00.

 Responsabile scientifico è il Prof. Salvatore Cingari, docente di II fascia nel SSD SPS/02 - Storia delle Dottrine Politiche.

Il progetto, attraverso la realizzazione di attività di ricerca, pubblicazioni, eventi e giornate di studio, si pone l’obiettivo di far emergere il patrimonio documentario dell’Archivio storico dell’Università per Stranieri di Perugia, di estremo rilievo per un vasto ventaglio di discipline scientifiche, ritenuto di enorme interesse per il territorio in considerazione dei suoi significati storico – culturali e storico – politici, nonché per la sua capacità di rappresentare il ruolo dell’istituzione nella storia della città di Perugia.

Il progetto si caratterizza per la rilevante multidisciplinarità e trasversalità, e coinvolge un numero considerevole di docenti del Dipartimento, nelle seguenti persone: prof. Antonio Allegra, dott. Carlo Belli, prof.ssa Floriana Calitti, prof. Antonio Catolfi, prof.ssa Lidia Costamagna, prof.ssa Sandra Covino, prof. Michele Dantini, prof. Emidio Diodato, prof.ssa Dianella Gambini, dott. Federico Giordano, dott. Federico Niglia, prof. Daniele Piccini, prof. Gabriele Rigano, prof.ssa Giovanna Scocozza, prof.ssa Siriana Sgavicchia, dott. Renato Tomei, dott. Roberto Vetrugno. Nell’ambito del progetto è stato specificamente attivato un assegno di ricerca annuale per un importo complessivo pari ad € 24.000,00.

 Durata progettuale: dal 25/09/2019 al 30/06/2021
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta formazione


Progetto di ricerca dal titolo” MALT_IT2.Una risorsa computazionale per Misurare Automaticamente la Leggibilità dei Testi per studenti di italiano L2”
Il progetto è stato cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia a valere sul bando aperto anno 2018.

Responsabile scientifico del progetto: prof.ssa Stefania Spina, docente di I fascia nel SSD L-LIN/01 - Glottologia e Linguistica.

Nell’ambito del progetto le attività scientifiche sono state svolte dalla professoressa con il supporto di collaboratori esterni, mediante l’attivazione ad hoc di una borsa di ricerca e di un contratto di prestazione d’opera intellettuale.
Il progetto è stato cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia con un contributo di € 10.000,00 a fonte di un costo complessivo di € 20.000,00 e di un cofinanziamento di Ateneo pari a € 10.000,00.

 Durata progettuale: dal 25/07/2018 al 31/01/2020.
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta formazione

 Per maggiori informazioni: https://lol.unistrapg.it/malt/

 


Progetto di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2015) dal titolo "NEMESIS - Combined numerical and experimental methodology for fluid structure interaction in free surface flows under impulsive loading”
(Titolo in lingua italiana “Metodologia combinata numerico sperimentale per interazione fluido- struttura su superficie libera sotto carico impulsivo”)

Coordinatore scientifico nazionale (PI) e Responsabile dell'Unità di ricerca locale dell’Ateneo: Prof.ssa Chiara Biscarini, docente di II fascia nel S.SD. ICAR/02. Settore di ricerca: PE - Physical Sciences and Engineering; Sotto-settore ERC: PE8_3 Civil engineering, architecture, maritime/hydraulic engineering, geotechnics, waste treatment.
Importo del cofinanziamento MIUR a favore dell'Università per Stranieri di Perugia: € 97.000,00.
 Partner del progetto: Università per Stranieri di PERUGIA (Coordinamento scientifico Nazionale), Università degli Studi di ROMA "Tor Vergata", Università degli Studi della TUSCIA, Università degli Studi di Perugia, Università degli Studi Niccolò Cusano -Telematica Roma.
 Durata prevista: dal 5/02/2017 al 5/02/2020 (36 mesi).
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta formazione
 Per maggiori informazioni: https://www.unistrapg.it/it/nemesis


Progetto di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2015) dal titolo “Media e terrorismi. L’impatto della comunicazione e delle reti digitali sull’insicurezza percepita” 

Codice progetto 20159NJ7YK_004
Settore di ricerca: SH2_11 Communication and information, networks, media
Responsabile scientifico dell’Unità locale di Ricerca dell’Ateneo: prof. Rolando Marini, docente di II fascia nel S.S.D SPS/08 - Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi.
Importo del cofinanziamento MIUR a favore dell'Università per Stranieri di Perugia: € 52.000,00
 Partner del progetto: Università degli Studi di ROMA "La Sapienza" (coordinamento scientifico nazionale), Università degli Studi di Milano - Bicocca, Università degli Studi di Napoli, Università per Stranieri di Perugia, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Napoli, Link Campus University
 Durata prevista: dal 5/02/2017 al 5/02/2020 (36 mesi)
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta formazione


Progetto di ricerca SIR dal titolo “Crisis management in the Mediterranean Sea under the new Regulation (EU) No 604/2013 in the context of a substantiated risk of particular pressure being placed on a Member State’s asylum system”, Acronimo “MediAsylum” 

Codice progetto RBSI14HXGR
Il progetto è stato cofinanziato dal MIUR con un contributo di € 136.020,00 a valere sul bando relativo al programma SIR 2014 - Scientific Independence of young Researchers (emanato dal MIUR con Decreto Direttoriale del 23 gennaio 2014 n.197), finalizzato a sostenere i giovani ricercatori nella fase di avvio della propria attività di ricerca indipendente.
Principal Investigator “(PI) e Responsabile dell’Unità locale dell’Università per Stranieri di Perugia: prof.ssa Maura Marchegiani, docente di II fascia S.S.D. IUS/13
 Durata progettuale: dal 23/09/2015 al 23/09/2018 (36 mesi)
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta formazione
 Per maggiori informazioni: https://www.unistrapg.it/it/mediasylum


Progetto di ricerca dal titolo “Paesaggi tipografici italiani. Storie di piombo e di inchiostro di ieri e di oggi”

Il progetto è stato cofinanziato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello nel 2018 con un contributo pari ad € 4.500,00.
Il progetto è stato formalmente avviato dall’Ateneo nel novembre del 2018 e le attività di ricerca ivi previste sono proseguite nel corso del 2019.

 Responsabile scientifico del progetto: prof.ssa Giovanna Zaganelli, docente di I fascia nel SSD L-FIL-LET/14 - Critica Letteraria e Letterature Comparate.
Struttura amministrativa di supporto: Servizio Ricerca e alta formazione.


L’Università per Stranieri di Perugia risponde per sua vocazione istituzionale all’apertura verso il mondo esterno e verso i paesi altri con una serie di attività inserite nel più attuale contesto delle politiche di internazionalizzazione universitaria.

La dimensione internazionale dell’Ateneo si espleta anche mediante una specifica strategia volta a migliorare l’accessibilità delle opportunità di finanziamento attraverso la partecipazione a Programmi europei ed internazionali finalizzati a favorire lo sviluppo e lo scambio di buone prassi nel settore dell'istruzione e della formazione, ad incrementare la cooperazione interuniversitaria e a migliorare la qualità della ricerca e della didattica.

Particolare rilevanza rivestono i numerosi progetti di cooperazione interuniversitaria internazionale, i progetti in materia di istruzione e formazione superiore, i progetti di ricerca e i progetti di internazionalizzazione del sistema universitario che l’Università ha realizzato e sta realizzando.

Di seguito un elenco esaustivo dei progetti:

Romance Languages for Slavic-speaking university students - LMOOC4Slav
Il progetto prevede la realizzazione da parte delle istituzioni partner di pratiche innovative di apprendimento/insegnamento delle lingue italiano e portoghese come lingue straniere attraverso la creazione di percorsi di formazione volti a sviluppare competenze linguistiche ed interculturali nei contesti accademici, mediante un approccio interdisciplinare e l’uso di nuove tecnologie.


Esperto in digital marketing management
Corso gratuito organizzato da ATS Apiform srl e Università per Stranieri di Perugia, a valere sul P.O.R. Programma Operativo Regionale FSE Umbria 2014-2020 Ob. Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione Asse 1 “Occupazione”. Il percorso prevede una fase di formazione teorica/pratica della durata di n. 350 ore, con avvio entro ottobre 2021, ed un tirocinio curricolare retribuito di 4 mesi (480 ore) all’interno di un’impresa in Umbria o fuori regione. Al termine del percorso, a coloro che avranno superato l’esame finale sarà rilasciato un Attestato di frequenza con profitto.


Progetto “PACE OF HEALTH - Parenthood Awareness before Conception to Enhance Offspring Health – e-learning Addressing Lifestyle to Transform Habits”
Erasmus+ Key Action 204 “Strategic Partnership for Adult Education”
PROJECT NUMBER 2019-1-RO01-KA204-063719

Il progetto, a cui lavora una partnership costituita da sette Istituzioni/Associazioni di sei diversi Paesi europei, intende fornire risorse educative ai giovani adulti attraverso opportunità di e-learning, formazione dei formatori per gli educatori della comunità e proposte di pratiche, metodi e strategie per promuovere un confronto riguardante gli stili di vita più sani prima del concepimento a beneficio della salute materna e dei bambini. Periodo di svolgimento: 1 settembre 2019 - 31 agosto 2021.


Corso di perfezionamento gratuito in didattica dell’italiano lingua straniera/lingua seconda per i docenti della scuola (a.a. 2020-2021)
Il corso è rivolto a dirigenti scolastici e a docenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado di qualsiasi ambito disciplinare, che intendano specializzarsi nell’insegnamento dell’italiano lingua non materna e conseguire la certificazione in didattica dell’italiano L2 DILS-PG di I o II livello. Il corso, pari a 1500 ore di impegno didattico complessivo da parte del corsista, per un totale di 60 CFU, avrà inizio nel mese di novembre. Termine per la presentazione della domanda di ammissione: 16 ottobre 2020.


STUDY PROGRAMME GLOBAL DIPLOMACY FOR ENERGY TRANSITION IN AFRICA (GLOBDETA)
Il programma di studio internazionale GlobDETA, organizzato in collaborazione con la Fondazione Eni Enrico Mattei, si propone di realizzare un approfondimento delle dinamiche legate alla transizione energetica in Africa e del ruolo che la diplomazia internazionale può svolgere per promuovere una transizione rispondente agli obiettivi di sviluppo sostenibile definiti in ambito ONU.

Il corso online, rivolto a 80 giovani provenienti da tutto il mondo, si svolge in lingua inglese ed è articolato nei due moduli di seguito indicati:

  • primo modulo: lezioni, lectures e seminari su procedure, tecniche di negoziazione e speaking, stesura di una risoluzione
  • secondo modulo: attività di simulazione di una conference of parties (COP) nella quale i partecipanti interpreteranno il ruolo dei rappresentanti di Stati/Istituzioni/ONG impegnati a negoziare un accordo per individuare una strategia condivisa ed efficace sul tema della transizione energetica in Africa.

Progetto FOR.ME - FORMAZIONE E MEDIAZIONE IN PREFETTURA
Il progetto è finanziato con Fondo Europeo Migrazione e Integrazione 2014-2020 obiettivo 2.Integrazione / Migrazione legale, Obiettivo nazionale/Azione ON 3 – Capacity building – lett. j Governance dei servizi – V sportello UU.TT.G.T.G.

Capofila del progetto è la Prefettura di Perugia, in partnership con l’Università per gli Stranieri di Perugia e con il supporto di Cidis Onlus.

FOR.ME è pensato per garantire un sistema territoriale d’accoglienza e di inclusione sociale da parte degli attori istituzionali coinvolti nel processo di accoglienza dei migranti, ed in particolare dei richiedenti protezione internazionale, con l’obiettivo di migliorare i servizi esistenti per gli stranieri, in un’ottica di rafforzamento, riorganizzazione e riqualificazione in chiave interculturale.


Progetto “CIC to CIC 2 - Corsi Integrati di cittadinanza - Conoscere l'Italiano per Comunicare!”
L’Università per Stranieri di Perugia è partner del progetto finanziato dal Ministero dell’Interno a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 2. Integrazione/ Migrazione legale - Obiettivo nazionale ON 2 - Integrazione - lett. h) Formazione civico linguistica - Piani regionali formazione linguistica 2018-2021, emanato dal Ministero dell’Interno.

Il progetto vede come capofila la Regione Umbria e un partenariato ampio e qualificato di soggetti che, oltre all’Università per Stranieri di Perugia, comprende: USR Umbria - Ufficio Scolastico Regionale, CPIA Perugia, CPIA Terni, Cidis Onlus, CSC Società Cooperativa Sociale e Frontiera Lavoro. Obiettivo principale del progetto è il consolidamento e la prosecuzione del piano regionale di interventi integrati volto a garantire l’acquisizione della lingua, della storia e del funzionamento delle istituzioni della società italiana nella prospettiva di una piena integrazione sociale dei cittadini dei Paesi Terzi e la costruzione di una cittadinanza interculturale e coesa.


PEACE SITE - Parenting Education and Awareness of Community to Enable Social Inclusion of Teens Exposed to the risk of becoming parents
Il Progetto è finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma Erasmus+, KA2 “Cooperation for innovation and the exchange of good practices” – Action “Strategic partnership for Adult Education”. Il Progetto si propone di creare una piattaforma per lo scambio di buone pratiche e metodologie nell’ambito dell'educazione prenatale e della genitorialità consapevole, principalmente attraverso azioni di sensibilizzazione e di formazione degli operatori sociali.

L’Università per Stranieri di Perugia è partner di consorzio coordinato dall’Association for Prenatal Education della Romania (Paese europeo che presenta il tasso più alto di gravidanze tra i teenagers) e composto da altre 5 Associazioni impegnate nel settore dell’Educazione prenatale: l’ Association Education Prenatale-Information (Belgio), la Hellenic Prenatal Association (Grecia), la Cyprus Association for Prenatal Education (Cipro), la Latvian Association for Perinatal Development (Lettonia) e la Romtens Foundation di Bucarest.

Periodo di svolgimento: 1/09/2016 - 31/08/2019


Progetto COMMO III: un’opportunità per studiare e insegnare all’estero
L’Università per Stranieri di Perugia è partner del progetto COMMO III "COoperation in the Southern Mediterranean and Western Balkan countries through MObility of students and staff" (nº 2017-1-IT02-KA107-036346), coordinato dall’UNIMED e finanziato dal Programma Erasmus+ (KA1).

L’UNIMED ha pubblicato il bando per le mobilità a fini di studio, docenza e formazione, riservate alle Università aderenti al Consorzio COMMO III.
Deadline per la presentazione delle candidature: 23 luglio 2018.
  Bando    bando in formato pdf


Progetto “CIC to CIC! Corsi Integrati di Cittadinanza - Conoscere l'Italiano per Comunicare!”
L’Università per Stranieri di Perugia è partner del Progetto “CIC to CIC – Corsi Integrati di Cittadinanza – Conoscere l’italiano per Comunicare”, finanziato dal Ministero dell’Interno a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020. Il progetto vede come Capofila la Regione Umbria e un partenariato ampio e qualificato di soggetti che, oltre all’Università per Stranieri di Perugia, comprende l'Ufficio Scolastico Regionale dell'Umbria, il CPIA 1 di Perugia, il CPIA 1 di Terni, Cidis Onlus e CSC cooperativa sociale. Regione Umbria (Capofila), Obiettivo principale del progetto è quello di promuovere la formazione civico linguistica dei cittadini non comunitari presenti sul territorio regionale favorendo l’apprendimento della lingua, della storia e delle istituzioni della società italiana, nella prospettiva di una piena integrazione sociale e per la costruzione di una cittadinanza interculturale e coesa.


Progetto Doppia Laurea MECPROCE - Mediazione Comunicazione Promozione Culturale all’estero
Il progetto di Doppia laurea MECPROCE - Mediazione Comunicazione Promozione Culturale all’estero è finanziato dall’Università Italo Francese, nell’ambito del Programma Vinci 2016 volto a favorire la collaborazione binazionale, la mobilità degli studenti e dei docenti, lo scambio di metodologie didattiche e di esperienze di apprendimento, nonché l'approfondimento delle conoscenze linguistiche.
L’Università per Stranieri di Perugia è partner dell’Università di Nantes.
Il percorso formativo integrato binazionale, istituito dai due Atenei mediante un Accordo di cooperazione per il conseguimento della Doppia laurea MECPROCE (sottoscritto il 22/12/2015), viene attivato a partire dall'anno accademico 2016-2017.


Summer School “EU DevCo & Multilevel Governance - Cooperazione internazionale e diritto allo sviluppo: politiche strumenti UE & governance multilivello”
La Summer School in Cooperazione allo Sviluppo intende offrire a studenti dei corsi di laurea magistrale, laureandi, laureati, giovani professionisti, operatori-cooperanti ONG, un percorso di apprendimento teorico e pratico sulle politiche europee di cooperazione internazionale partendo da una legittimità giuridica ad agire, per passare alle politiche di programmazione per arrivare agli strumenti operativi e finanziari e chiudere con l’attività di implementazione attraverso un percorso pratico di europrogettazione – monitoraggio – audit – accountability.

Periodo di svolgimento: 25 luglio - 6 agosto 2016.


Progetto “L’Università e il territorio”
Il progetto, finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito del Fondo Sociale Regionale, intende realizzare un percorso seminariale in ambito socio-culturale, con particolare riferimento a tematiche di impatto educativo sul piano della presa di coscienza collettiva dei processi in corso legati alla globalizzazione e alla crisi dello stato sociale, al passaggio da un’economia fordista ad una post-fordista ad una cultura diffusa non più caratterizzata da ideologie e paradigmi unificanti e ad una società multietnica.

Partner di progetto: ANCI Umbria, Associazione ricreativa culturale Porta S. Susanna, CGIL Regionale Umbria, Circolo Culturale Primomaggio, Università degli Studi di Perugia, Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria, Centro Sperimentale per la Promozione della Salute e l’Educazione Sanitaria (CeSPES) – Dipartimento di Medicina sperimentale dell’Università degli Studi di Perugia.

Periodo di svolgimento: 2016.

Progetto 'The language Magician'
Il progetto è finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma Erasmus+, Key Action 2 ‘Cooperation for innovation and the exchange of good practices’ – ‘Strategic Partnership’.

L’Università per Stranieri di Perugia è partner di consorzio coordinato dal Goethe-Institut EV e composto da dieci Istituzioni di quattro paesi europei (Germania, Italia, Regno Unito, Spagna).

Il Progetto si propone di contribuire al miglioramento della qualità nell'insegnamento delle lingue straniere nelle scuole primarie europee e di sviluppare un computer game per la valutazione dell'apprendimento delle lingue straniere (inglese, tedesco, spagnolo, francese, italiano).

Periodo di svolgimento: 1 settembre 2015 – 31 agosto 2018.

Progetto “COLISEE – Compétences Linguistiques et Interculturelles au Service des Entreprises en Europe”
Finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma Erasmus+, Key Action 2 ‘Cooperation for innovation and the exchange of good practices’ – ‘Strategic Partnership’. COLISSE è uno dei 7 progetti finanziati su 56 proposte progettuali presentate, nel 2014, in tutta Europa nel settore “Strategic Partnerships for Higher Education”.
Periodo di svolgimento: 2014-2016.

Progetto "INTRA: azioni integrate per la transizione al lavoro delle persone detenute"
Il progetto è stato finanziato dalla Provincia di Perugia nell’ambito del POR Umbria, Fondo Sociale Europeo - Obiettivo “Competitività Regionale e Occupazione” 2007-2013, Asse III “Inclusione Sociale”. Per la realizzazione del progetto l’Università per Stranieri di Perugia si è costituita in ATS con Frontiera Lavoro – società cooperativa sociale, Capofila del progetto, e con CE.SA.R. Centro per lo sviluppo agricolo rurale – Università di Perugia ed En.A.I.P. Perugia. Il Progetto “INTRA” nasce con l’intento di favorire il miglioramento della condizione sociale e lavorativa dei soggetti detenuti nel Nuovo Complesso penitenziario di Capanne (PG), facilitando il loro accesso al mercato del lavoro attraverso una serie di azioni di orientamento, formazione, tirocinio e counselling. Sono stati realizzati 4 Corsi di formazione relativi alle figure professionali di “Addetto alla cucina”, “Operatore dell’abbigliamento” (presso la sezione femminile), “Addetto alla piccola manutenzione” e “Addetto alla conduzione e gestione di piccole aziende agricole”, con il coinvolgimento di 100 detenuti. Nell’ambito del progetto l’Università ha realizzato attività didattiche relative all’Unità formativa “Lingua italiana per l’orientamento al lavoro” e un Diario didattico dell’esperienza formativa e di apprendimento sviluppata.
Periodo di svolgimento: 2014-2015.

Progetto “Her.cul.es - Strengthening the attractiveness of European higher education in Heritage and Cultural Tourism”
Progetto realizzato, nell’ambito del Programma europeo Erasmus Mundus (Azione 3), da nove istituzioni europee e volto a promuovere l’offerta d’istruzione superiore europea in materia di gestione turistica del patrimonio culturale, la cooperazione tra gli istituti di formazione superiore dell’Europa e del Maghreb sulle medesime tematiche e ad orientare verso l’Europa i flussi di mobilità internazionali, con particolare riferimento agli studenti provenienti dal Maghreb presso le università europee.
Periodo di svolgimento: 2011–2013.

Progetto “SEEPALS: South East European Project for the Advancement of Language Studies”
Progetto realizzato, nell’ambito del Programma europeo Tempus, da tredici Università di dieci Paesi europei e balcanici (Germania, Italia, Slovenia, Montenegro, Serbia, Albania, Macedonia, Bosnia e Herzegovina, Ex Rep. Iugoslava, Kosovo), e finalizzato all’analisi delle tematiche riguardanti la riqualificazione dei programmi di studio delle lingue straniere e l’armonizzazione dei metodi di insegnamento nei Paesi partecipanti.
Periodo di svolgimento: 2011-2013.

Progetto MERIDIUM (Multilingualism in Europe as a Resource for Immigration – Dialogue Initiative among the Universities of Mediterranean)
Il Progetto, di cui l’Università è capofila, è stato finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Lifelong Learning Programme – Key activity 2 Languages.
Periodo di svolgimento: 2008-2011.

Progetto “Support of the Italian Language School in Bethlem” II edizione
Cofinanziamento Cooperazione italiana allo sviluppo – Palestinian Municipalities Support Program. Il Progetto è svolto in collaborazione con la Regione Umbria, l’ADISU Umbria e il Governo Palestinese e prevede la realizzazione di 12 corsi di Lingua e Cultura Italiana (6 semestrali e 6 trimestrali), rispettivamente di livello A2 e B1, presso la Fondazione Giovanni Paolo II a Betlemme e in altre sedi a Birzeit. La formazione linguistica è volta a formare operatori nel settore turistico alberghiero nei suddetti Territori.
Periodo di svolgimento: biennio 2014-2015.

Progetto di cooperazione interuniversitaria internazionale “Sistemi economico – giuridici comparati: progetto di cooperazione con l’Accademia Nazionale di Legge di Odessa”
Il Progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR), ha contribuito a potenziare la dimensione internazionale dell’Ateneo con particolare riferimento all’area dell’Europa orientale. Grazie al progetto è stato possibile rafforzare la cooperazione interuniversitaria con l’Ateneo partner (l’Accademia Nazionale di Legge di Odessa - Ucraina), supportando la mobilità internazionale di docenti e ricercatori per lo svolgimento, in qualità di visiting professor, di lezioni e seminari in entrambi gli Atenei partner.
Periodo di svolgimento: 2012-2013.

Progetto di cooperazione interuniversitaria internazionale “Formazione e aggiornamento nell’apprendimento della lingua e cultura italiana: progetti di mobilità - Università Statale di Voronezh, Federazione Russa”
Il Progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR), ha contribuito a potenziare la dimensione internazionale dell’Ateneo con particolare riferimento all’area dell’Europa orientale. Grazie al progetto è stato possibile rafforzare la cooperazione interuniversitaria con l’Ateneo partner (Università Statale di Voronezh – Federazione Russa), supportando la mobilità internazionale di studenti, docenti e ricercatori per la frequenza di Corsi di lingua e cultura italiana e Corsi di aggiornamento per insegnanti di Italiano all’estero, presso l’Università per Stranieri di Perugia.
Periodo di svolgimento: 2012-2013.

Progetto di cooperazione interuniversitaria internazionale “Formazione e aggiornamento nell’apprendimento della lingua e cultura italiana: progetti di mobilità - Università delle Lingue dell’Azerbaigian”
Il Progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR), ha contribuito a potenziare la dimensione internazionale dell’Ateneo con particolare riferimento all’area asiatica. Grazie al progetto è stato possibile rafforzare la cooperazione interuniversitaria con l’Ateneo partner (Università delle Lingue dell’Azerbaigian), supportando la mobilità internazionale di studenti, docenti e ricercatori per la frequenza di Corsi di lingua e cultura italiana e Corsi di aggiornamento per insegnanti di Italiano all’estero, presso l’Università per Stranieri di Perugia.
Periodo di svolgimento: 2012-2013.

Progetto di cooperazione interuniversitaria internazionale “Formazione e aggiornamento nell’apprendimento della lingua e cultura italiana: progetti di mobilità - Università Statale Linguistica di Brusov, Armenia”
Il Progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR), ha contribuito a potenziare la dimensione internazionale dell’Ateneo con particolare riferimento all’area asiatica. Grazie al progetto è stato possibile rafforzare la cooperazione interuniversitaria con l’Ateneo partner (Università Statale Linguistica di Brusov - Armenia), supportando la mobilità internazionale di studenti, docenti e ricercatori per la frequenza di Corsi di lingua e cultura italiana e Corsi di aggiornamento per insegnanti di Italiano all’estero, presso l’Università per Stranieri di Perugia.
Periodo di svolgimento: 2012-2013.

Progetto di cooperazione interuniversitaria internazionale “Formazione e aggiornamento nell’apprendimento della lingua e cultura italiana: progetti di mobilità - Università di San Luis, Argentina”
Il Progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR), ha contribuito a potenziare la dimensione internazionale dell’Ateneo con particolare riferimento all’area dell’America Latina. Grazie al progetto è stato possibile rafforzare la cooperazione interuniversitaria con l’Ateneo partner (Università di San Luis - Argentina), supportando la mobilità internazionale di studenti per la frequenza di Corsi di lingua e cultura italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia.
Periodo di svolgimento: 2012-2013.

Progetto di cooperazione interuniversitaria internazionale “Formazione e aggiornamento nell’apprendimento della lingua e cultura italiana: progetti di mobilità - Università di Annaba, Algeria”
Il Progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR), ha contribuito a potenziare la dimensione internazionale dell’Ateneo con particolare riferimento all’area del Nord – Africa. Grazie al progetto è stato possibile rafforzare la cooperazione interuniversitaria con l’Ateneo partner (Università di Annaba - Algeria), supportando la mobilità internazionale di studenti, docenti e ricercatori per la frequenza di Corsi di lingua e cultura italiana e Corsi di aggiornamento per insegnanti di Italiano all’estero, presso l’Università per Stranieri di Perugia.
Periodo di svolgimento: 2012-2013.

Progetto HELDA “Higher Education Program in Legal Disciplines for Afghanistan” - Afghanistan: “Alta formazione in discipline Legali”
Il Progetto è stato finanziato dal Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale Cooperazione allo sviluppo.
Periodo di svolgimento: 2010-2011.

Progetto “Programma di potenziamento dell’insegnamento della lingua e cultura italiana in Egitto”
Il Progetto, finanziato dal MIUR, si è realizzato mediante l’invio di docenti di lingua e cultura italiana e visiting professor di Letteratura italiana e Linguistica nelle università egiziane convenzionate.
Periodo di svolgimento: 2010-2011.

“Corso di formazione di esperti nell’ambito della promozione e diffusione della lingua e della cultura italiana all’estero”
Il Progetto è stato finanziato dalla Regione Umbria, nell’ambito del POR Umbria FSE 2007-2013, Ob. 2 “Competitività regionale e occupazione”, Asse II “Occupabililtà”, Bando “Cultura e occupazione”.
Periodo di svolgimento: 2010-2011.

Il senso dell’internazionalizzazione riveste un valore più ampio quando si configura come apertura, accoglienza e dialogo e quindi come mezzo per il trasferimento di conoscenza nei processi di sviluppo sociale, civile, culturale e umano. A tal riguardo, è importante citare l’impegno dell’Università a favore dell’integrazione di cittadini di Paesi Terzi presenti in Umbria che si è concretizzato specificamente con la realizzazione di percorsi mirati di formazione linguistica e orientamento civico e lo svolgimento di attività di informazione e sensibilizzazione al dialogo interculturale. Di seguito un elenco delle iniziative progettuali realizzate in tale ambito:

Progetto FEI “Italiano: una lingua lunga un mondo”
Finanziamento del Ministero dell’Interno nell’ambito del Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi - Azione 1 Reg - Anno 2013
Il progetto, coordinato dalla Regione Umbria, intende consolidare il Piano regionale di interventi integrati volto a garantire, in linea con il IV Principio di Base comune sull’integrazione, l’acquisizione da parte dei cittadini dei Paesi Terzi, della lingua, della storia e delle istituzioni della società italiana nella prospettiva di una piena integrazione sociale dei cittadini stranieri, con particolare riferimento a gruppi target specifici a rischio di marginalità sociale: donne, analfabeti, semianalfabeti, persone a rischio di isolamento geografico. Partner del progetto: Università per Stranieri di Perugia, CIDIS Onlus, Istituto Comprensivo ‘G. Piermarini’, Istituto Professionale di stato per l’industria e l’artigianato ‘S. Pertini’, Istituto Comprensivo Statale Volumnio, Scuola Statale secondaria ‘Alighieri Pascoli’, Istituto Comprensivo ‘Muzio Cappelletti’, Istituto Comprensivo Spoleto 2, Ufficio Scolastico Regionale, Istituto Comprensivo ‘L. Valli’, Direzione Didattica ‘D. Tittarelli’. L’Università per Stranieri di Perugia realizza nell’ambito del progetto corsi di lingua italiana ed educazione civica di livello A1 e A2 rivolti a cittadini extra-UE, garantendo un servizio di accoglienza, tutorato e orientamento che consenta in seguito ad una valutazione individuale delle competenze di indirizzare il cittadino straniero verso l’offerta formativa più adatta.
Svolgimento: 2014-2015.

Progetto FEI “Tra il dire e il fare. Le parole dell’integrazione”
Finanziamento del Ministero dell’Interno nell’ambito del Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi - Azione 1 Reg - Anno 2012
Il progetto, coordinato dalla Regione Umbria, ha previsto lo sviluppo di un Piano Regionale di interventi, integrato e sistemico volto a garantire la formazione linguistica, l'orientamento civico e l'informazione degli stranieri presenti sul territorio umbro, nella prospettiva di una loro piena integrazione sociale e della rimozione degli ostacoli esistenti all'esercizio dei diritti di cittadinanza. Partner del progetto: Università per Stranieri di Perugia, CIDIS Onlus, Ufficio scolastico regionale per l'Umbria, CTP di Foligno, Città di Castello, Terni, Allerona, Gualdo Tadino, Perugia – Ponte San Giovanni, Spoleto e Narni. Le attività di competenza dell’Ateneo, nell’ambito del progetto, sono state: corsi di lingua ed educazione civica, di livello A1 e A2, per immigrati residenti in Umbria, un corso di aggiornamento per il conseguimento della Certificazione glottodidattica rivolto a docenti d’italiano L2, predisposizione di un nuovo test d’ingresso, produzione e stampa della Pubblicazione del progetto titolata ‘Percorsi di educazione civica’.
Periodo di svolgimento: 2013-2014.

Progetto FEI “Dire, fare, comunicare: corsi gratuiti di lingua italiana ed educazione civica per migranti”
Finanziamento del Ministero dell’Interno nell’ambito del Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi - Azione 1 Reg - Anno 2011
Il progetto, coordinato dalla Regione Umbria, ha avuto come obiettivo la promozione di un Piano Regionale di interventi, integrato e sistemico, finalizzato a garantire la formazione linguistica, l'orientamento civico e l'informazione degli stranieri presenti in Umbria, nella prospettiva di una loro piena integrazione sociale. Partner del progetto: Università per Stranieri di Perugia, CIDIS Onlus, CTP di Città di Castello, CTP di Gualdo Tadino, CTP di Perugia, CTP di Foligno, CTP di Spoleto, CTP di Terni, CTP di Narni e CTP di Allerona. Le attività di competenza dell’Ateneo, nell’ambito del progetto, sono state: produzione di materiali didattico-formativi dedicati all’Accordo di integrazione, un corso di aggiornamento per docenti d’italiano L2, corsi di lingua ed educazione civica di livello A2 per immigrati residenti in Umbria, L2 on line – “4 chiacchiere in italiano”.
Periodo di svolgimento: 2012-2013.