Progetto Doppia Laurea MECPROCE - Mediazione Comunicazione Promozione Culturale all’estero


Progetto Doppia Laurea MECPROCE - Mediazione Comunicazione Promozione Culturale all’estero

Il progetto di Doppia laurea MECPROCE - Mediazione Comunicazione Promozione Culturale all’estero è finanziato dall’Università Italo Francese (http://www.universite-franco-italienne.org), nell’ambito del Programma Vinci 2016 volto a favorire la collaborazione binazionale, la mobilità degli studenti e dei docenti, lo scambio di metodologie didattiche e di esperienze di apprendimento, nonché l'approfondimento delle conoscenze linguistiche.

L’Università per Stranieri di Perugia è partner dell’Università di Nantes (http://www.univ-nantes.fr/).

Il percorso formativo integrato binazionale, istituito dai due Atenei mediante un Accordo di cooperazione per il conseguimento della Doppia laurea MECPROCE (sottoscritto il 22/12/2015), viene attivato a partire dall'anno accademico 2016-2017.

Il percorso di Doppia laurea MECPROCE (https://www.unistrapg.it/node/1619), istituito tra il "Master in Médiation Culturelle et Communication lnternationale (MCCI) dell’Università di Nantes e la Laurea magistrale in Promozione dell'Italia e del Made in Italy (PRIMI) della nostra Università, ha un piano di studi integrato che prevede la seguente articolazione:

  • durante il 1° semestre del 1° anno gli studenti francesi e italiani seguono all'Università di Nantes gli insegnamenti previsti dal piano di studi del Corso MECPROCE;
  • durante il 2° semestre del 1° anno gli studenti francesi e italiani seguono all'Università per Stranieri di Perugia gli insegnamenti previsti dal piano di studi del Corso MECPROCE;
  • discussione di una tesina presso l'Università di Nantes da parte degli studenti francesi e italiani alla fine del 1° anno, per ottenere il diploma di Master di 1° anno;
  • durante il 1° semestre del 2° anno gli studenti francesi e italiani seguono rispettivamente a Nantes e a Perugia gli insegnamenti previsti dal piano di studi del Corso MECPROCE;
  • durante il 2° semestre del 2° anno gli studenti di Perugia che hanno ottenuto il diploma di M1 a Nantes fanno il loro tirocinio e stage a Nantes e discutono una tesi; gli studenti di Nantes fanno il loro tirocinio e stage a Perugia e discutono la tesi. Lo stesso dicasi per gli studenti di Perugia che non hanno ottenuto per scelta il diploma di M1 a Nantes; questi sono tenuti a svolgere il loro tirocinio a Nantes e a discutere una tesi.

Il progetto finanziato dalla UIF ha una durata di tre anni (a.a. 2016/2017 – a.a. 2018/2019) e prevede un programma di mobilità articolato in:

  • mobilità studenti: 6 studenti outgoing e 6 studenti incoming per un totale di 12 unità in ognuno dei tre anni accademici, a partire dall’a.a. 2016-2017, ciascuno per un periodo di 5 mesi presso l’Ateneo partner. Nei tre anni accademici sono previsti 36 studenti in mobilità per un totale di 180 mensilità.
  • mobilità docenti: un docente dell’Università di Nantes e un docente dell’Università per Stranieri di Perugia, trascorreranno un periodo di 6 settimane presso l’Ateneo partner, in ognuno dei tre anni accademici, a partire dall’a.a. 2016-2017. Nei tre anni accademici sono previsti 6 docenti in mobilità per un totale di 36 settimane.
     

Coordinatore scientifico: prof.ssa Siriana Sgavicchia
Referente scientifico dell’Accordo di cooperazione per il conseguimento di Doppia laurea MECPROCE: dott. Antonio Allegra.
Referente amministrativo: Cristina Mercuri, Valentina Sammartino.

Allegati:

Per ulteriori informazioni:
Servizio Relazioni internazionali, Erasmus e Mobilità
relazioni.internazionali@unistrapg.it
Tel. +39/0755746 236 - 303