Attuazione misure PNRR

logo firma

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è un programma che prevede investimenti e riforme con cui il governo italiano intende superare le conseguenze economiche e sociali della crisi pandemica.

Il PNRR si articola in sei aree tematiche principali su cui intervenire (missioni) individuate in coerenza con i sei pilastri del Next Generation EU:

  • Missione 1 - Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo
  • Missione 2 - Rivoluzione verde e transizione ecologica
  • Missione 3 - Infrastrutture per una mobilità sostenibile
  • Missione 4 - Istruzione e ricerca
  • Missione 5 - Inclusione e coesione
  • Missione 6 – Salute

Ogni missione si articola in componenti, aree di intervento che affrontano sfide specifiche, in cui rientrano i singoli investimenti e le riforme utili alla loro attuazione.

La Missione 4 mira a rafforzare le condizioni per lo sviluppo di una economia ad alta intensità di conoscenza, di competitività e di resilienza, partendo dal riconoscimento delle criticità del nostro sistema di istruzione, formazione e ricerca. È articolata in 2 componenti:

  • M4C1 - Potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle università, tra cui:
    • Investimenti 3.4 e 4.1 Dottorati per le transizioni digitali e ambientali, la Pubblica Amministrazione, il patrimonio culturale e la ricerca PNRR.
    • Investimento 1.6 Orientamento attivo nella transizione scuola – università.
  • M4C2 - Dalla ricerca all'impresa, tra cui:
    • Investimento 1.1 PRIN - Programmi di ricerca di interesse nazionale L’investimento mira a finanziare complessivamente entro il 2026 oltre 8.000 progetti con l’obiettivo di promuovere il sistema nazionale della ricerca, rafforzare le interazioni tra università ed enti di ricerca e favorire la partecipazione italiana alle iniziative relative al Programma Quadro di ricerca e innovazione dell'Unione Europea.

Progetti finanziati

Anno di inizio: 2023

Petrarca e la Riforma: percorsi di una ricezione inquieta

“Profiling linguistic and sociological diversity in Italian global space. Minority and regional languages and communities in migration areas”

Promuovere la competenza multilingue in contesti diversi

DICI-A Dizionario delle Collocazioni Italiane per Apprendenti

La Biblioteca Digitale Scholars at War: un innovativo Repository per la Gestione Documentale Avanzata. Filologia, politica, società, dalla guerra franco-prussiana (1870) alla caduta del Muro di Berlino (1989) e oltre

CHOISIS - Caratterizzazione di materiali isolanti innovativi e sostenibili

RiverWatch: a citizen-science approach to river pollution monitoring

La politica nella post-verità e la resilienza della sfera pubblica in Europa (POPSPHERE)