Collegio dei revisori dei conti

Funzioni

Il Collegio dei Revisori dei Conti compie tutte le verifiche necessarie per assicurare il regolare andamento della gestione finanziaria, contabile e patrimoniale dell’Ateneo, vigilando sull’osservanza della legge, dello Statuto e del Regolamento di Amministrazione e Contabilità, nonché sulla corrispondenza dei documenti contabili consuntivi alle risultanze dei libri e delle scritture contabili.

L’esercizio dei poteri di controllo da parte del Collegio dei Revisori dei Conti si esplica nella predisposizione delle relazioni:

  • ai documenti contabili di sintesi pubblici previsionali
  • ai documenti contabili di sintesi pubblici consuntivi
  • alle variazioni dei documenti contabili di sintesi pubblici previsionali

 

Componenti

Il Collegio dei Revisori dei Conti, ricostituito con D.R. n. 167 dell'8 luglio 2016 per il triennio 2016-2019, è composto da:

  • cons. Antonio Buccarelli, membro effettivo con funzioni di Presidente
  • dott.ssa Maria Adele Paolucci, membro effettivo designato dal MEF
  • dott. Antonio Viola, membro effettivo designato dal MIUR
  • sig. Luciano Di Paola, membro supplente designato dal MEF
  • dott. Francesco Burgello, membro supplente designato dal MIUR

AI Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti spetta un compenso annuo lordo pari a euro 6.972,16, esclusi gli oneri a carico dell’Ente. Ai membri effettivi spetta un compenso annuo lordo pari a euro 6.507,36, esclusi gli oneri a carico dell’Ente.

Data aggiornamento: 
Giovedì, 14 Luglio 2016 - ore 13:15