Il Rettore

Immagine del Rettore, prof. Valerio De Cesaris

Con Decreto Ministeriale del 23 aprile 2021 n. 560 il Prof. Valerio De Cesaris, professore di prima fascia, è stato nominato Rettore dell'Università per Stranieri di Perugia per il sessennio 2021-2027.


Valerio De Cesaris (Roma 1974) è uno storico contemporaneista. Si occupa prevalentemente di storia politica e religiosa, con particolare attenzione all’Italia nel Novecento, dei rapporti tra cattolici ed ebrei, dell’antisemitismo e del razzismo, dei fenomeni migratori.

I suoi libri più recenti sono Vaticano, fascismo e questione razziale (Milano 2010), Spiritualmente semiti. La risposta cattolica all’antisemitismo (Milano 2017), Il grande sbarco. L’Italia e la scoperta dell’immigrazione (Milano 2018), Seduzione fascista. La Chiesa cattolica e Mussolini 1919-1923 (Cinisello Balsamo 2020). Ha recentemente curato i volumi Il confine mediterraneo. L'Europa di fronte agli sbarchi dei migranti (con E. Diodato, Roma 2018) e L'immigrazione in Italia da Jerry Masslo a oggi (con M. Impagliazzo, Milano 2020).

 


 

Data aggiornamento: 
Martedì, 4 maggio 2021 - ore 11:30