Master di II livello in Didattica dell’italiano lingua non materna

II edizione - a.a. 2022-2023

ragazzi sorridenti e faccine che ne riproducono le espressioni


 Periodo di svolgimento:
ottobre 2022 - giugno 2023

Scadenza presentazione candidature:
19 settembre 2022 ore 17:00
 Costo:
Euro 2.800,00

Informazioni generali

Modalità di svolgimento blended: 7 mesi circa a distanza (ottobre 2022- maggio 2023) e 4 settimane in presenza (maggio-giugno 2023)

Lingua: italiano

CFU riconosciuti: 60

Partecipanti: minimo 25 - massimo 50

Quota iscrizione: Euro 2.800,00 da pagare in tre rate

Borse di studio: n. 6 borse di studio del valore di € 800,00 a parziale copertura della quota di iscrizione (vedasi art. 18 bando)

Obiettivi formativi

Al termine del percorso formativo, il corsista avrà acquisito le seguenti conoscenze e competenze:

  • capacità di selezionare e creare materiali linguistici e culturali in relazione ai livelli di competenza linguistica degli apprendenti
  • capacità di riflettere sulla lingua italiana nei suoi vari aspetti e livelli (fonetico e fonologico, morfosintattico, lessicale e semantico, testuale, pragmatico)
  • capacità di programmare un corso di lingua italiana L2/LS, tenendo conto dei bisogni e dei livelli linguistici degli studenti
  • capacità di selezionare e implementare metodologie e tecniche glottodidattiche adeguate ai bisogni della classe
  • capacità di gestione della classe, sviluppando abilità professionali funzionali all’analisi di situazioni e comportamenti complessi
  • capacità di riflettere in modo critico sulle proprie scelte metodologiche e sulle proprie e altrui azioni didattiche
  • capacità di riflettere sulla propria cultura e su contesti culturali differenti, con attenzione a barriere e stereotipi culturali
  • capacità di verificare e valutare le conoscenze e le competenze degli studenti

Profilo professionale, mercato del lavoro di riferimento

Il master fornisce conoscenze e sviluppa competenze di alta specializzazione nel settore dell’insegnamento dell’italiano L2/LS in particolare prepara docenti che operano:

  • nell’insegnamento dell’italiano L2 ad adulti non italofoni residenti in Italia
  • nell’insegnamento scolastico dell’italiano L2 ad alunni/studenti provenienti da famiglie non (o limitatamente) italofone
  • nell’insegnamento dell’italiano L2/LS per scopi specifici (accademici o professionali) in Italia o all’estero nonché in corsi con finalità e destinatari generici

Costituisce titolo utile per la collaborazione con istituzioni educative, enti, associazioni ed agenzie, pubbliche o private, che si occupano dell’accoglienza e dell’insegnamento dell’italiano L2/LS, in Italia e all’estero.

Il master dà luogo all’attribuzione di punteggio nelle graduatorie del personale docente ed educativo delle scuole e istituti italiani di ogni ordine e grado.

I Crediti Formativi Universitari (CFU)/European Credit Transfer System (ECTS) conseguiti nel master sono spendibili in ambito universitario, in Italia e all’estero.

Requisiti di ammissione

Per iscriversi al master è richiesto il possesso di un titolo di laurea di II livello, laurea a ciclo unico, laurea specialistica o di vecchio ordinamento nei settori specifici indicati nel bando oppure una laurea di II livello, in qualsiasi settore disciplinare, congiuntamente a un titolo di Master universitario di I livello in Didattica dell’italiano lingua straniera o ad un diploma di Scuola di Specializzazione in Didattica dell'Italiano come Lingua Straniera, o titoli equivalenti se conseguiti all’estero (vedasi bando art. 9).

Programma

Il master ha una durata di 1500 ore (60 CFU) articolate su un percorso formativo che prevede:

  • 5 moduli in auto-apprendimento monitorato, che mirano a formare competenze teoriche di base, ritenute prerequisito essenziale per la formazione successiva. Lo studio individuale è assistito, su richiesta, da un tutor
  • 5 moduli in auto-apprendimento monitorato che mirano a rafforzare ed ampliare le competenze di base acquisite attraverso lo sviluppo di conoscenze e competenze metodologico-organizzative avanzate. Lo studio individuale è assistito, su richiesta, da un tutor
  • laboratori in e-learning differenziati in tre indirizzi:
    indirizzo A: Insegnamento dell’italiano L2 ad adulti non italofoni residenti in Italia
    indirizzo B: Insegnamento scolastico dell’italiano L2 ad alunni/studenti provenienti da famiglie non (o limitatamente) italofone
    indirizzo C: Insegnamento dell’italiano L2/LS per scopi specifici (accademici o professionali) in Italia o all’estero

Cosa si fa nel laboratorio?
Nel corso dei laboratori i partecipanti, seguendo un percorso disegnato da specialisti e assistito da tutor qualificati ed esperti, si confronteranno con l’elaborazione di materiali didattici pensati per specifiche categorie di apprendenti/contesti di apprendimento. Ogni corsista seguirà soltanto i laboratori in e-learning relativi all’indirizzo prescelto e indicato all’atto della domanda di ammissione al master.

  • tirocinio della durata di 180 ore (tre settimane) in presenza a Perugia

In cosa consiste il tirocinio?
Il tirocinio si svolgerà nell’arco di tre settimane in istituzioni congruenti con l’indirizzo prescelto e consiste nello svolgimento delle attività di:
- osservazione in classe
- progettazione della lezione e preparazione dei materiali didattici
- svolgimento della lezione (con videoregistrazione)
- confronto tra pari e con il tutor sul lavoro svolto
- analisi critica delle videoregistrazioni
È possibile fare richiesta di esonero dal tirocinio (vedasi bando di ammissione)

  • tesi: un lavoro individuale di ricerca su uno specifico tema all’interno del settore prescelto
  • prova finale, che consisterà nella discussione del lavoro di ricerca e nella preparazione di una lezione coerente con l’indirizzo frequentato

 programma (pdf)

Organi del corso

Borbala Samu

Direttore scientifico
Borbala Samu
 curriculum vitae

Comitato esecutivo
Prof.ssa Borbala Samu, direttore scientifico
Prof.ssa Stefania Scaglione - professore associato in Glottologia e Linguistica, Università per Stranieri di Perugia
Prof. Roberto Dolci - professore associato in Didattica delle lingue moderne, Università per Stranieri di Perugia
Dott.ssa Nicoletta Santeusanio - collaboratore esperto linguistico, Università per Stranieri di Perugia

*Se hai difficoltà a compilare la domanda leggi le linee guida