Sabrina Stroppa

Sabrina Stroppa
Professore di I fascia
L-FIL-LET/10
Dipartimento di Lingua, letteratura e arti italiane nel mondo (LILAIM)
Nota biografica: 

Sabrina Stroppa è professore ordinario di Letteratura italiana presso l'Università per Stranieri di Perugia dal 1° ottobre 2021, dopo essere stata ricercatrice e professore associato presso l'Università di Torino (dal 1999). Dirige il Dipartimento di Lingua, Letteratura e Arti Italiane nel Mondo dal febbraio 2022. Ha insegnato materie letterarie, latino e greco nei licei, e didattica della letteratura nei percorsi di abilitazione all'insegnamento (dal 2001 al 2014). La sua attività di ricerca ha come ambiti principali Petrarca, i commenti rinascimentali alle opere volgari petrarchesche, la letteratura spirituale del Seicento, Metastasio, la poesia contemporanea italiana. Codirige la Rivista internazionale "Petrarchesca" (fascia A); fa parte del Comitato direttivo della neonata «Configurazioni. Ricerche sulla poesia contemporanea».

Pubblicazioni: 

Alcune tra le pubblicazioni più recenti:

  • Come veniva letto il Vellutello nel Cinquecento. Fortuna e fruizione dei commenti al Petrarca volgare, in Petrarch Commentary and Exegesis in Renaissance Italy and Beyond. Materiality, Paratexts and Interpretative Strategies, ed. by Guyda Armstrong, Simon A. Gilson and Federica Pich, Cambridge, Legenda, 2023, chap. 2, pp. 41-57
  • Esperimenti di mise en page tra codice degli abbozzi e Vaticano latino 3195. La sequenza Rvf 70-75, in «Chroniques italiennes web», 41, 2022, 1, pp. 154-172 (n. monogr. Le Canzoniere: un univers de fragments);
  • Petrarca e i Vittorini, in La scuola di San Vittore e la letteratura medievale, a cura e con introduzione di C. Bologna, C. Zacchetti, Pisa, Edizioni della Normale, 2022, pp. 405-430;
  • Identità in costruzione. I poeti degli anni Ottanta nella rete delle relazioni editoriali, in «L'Ospite ingrato», 11, 2022, pp. 143-160 (n. monogr. Testimoni di se stessi. Statuti dell'io nella poesia contemporanea, a cura di G. Bassi, A. Bongiorno, G. Martini, M. Tasca)
Insegnamenti: 

2023-2024

2022-2023