Programmi di finanziamento

 Programmi nazionali
 Programmi internazionali


Programmi nazionali

PRIN - Progetti di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale

Il Ministero dell’Università e della Ricerca MUR stanzia dei fondi per il finanziamento di “Progetti di rilevante interesse nazional” (Prin). Tale finanziamento prevede un meccanismo di assegnazione dei fondi basato su: cofinanziamento, lavoro di ricerca di gruppo, valutazione tra pari ("peer review").

  https://prin.mur.gov.it/


PNR – Programma nazionale per la ricerca

Il Programma nazionale per la ricerca (PNR), previsto dal D.Lgs. 204/1998, è il documento che orienta le politiche della ricerca in Italia, alla realizzazione del quale concorrono le amministrazioni dello Stato con il coordinamento del Ministero dell’Università e della Ricerca. Il PNR mira a favorire una maggiore sintonia e un più efficace coordinamento delle politiche di ricerca a livello europeo, nazionale e regionale e a rafforzare la presenza e la competitività dei ricercatori italiani nello Spazio europeo della ricerca e sulla scena globale.

  www.mur.gov.it/it/aree-tematiche/ricerca/programmazione/programma-nazion...


FISR - Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca

Il Ministero dell’Università e della Ricerca MUR mette a disposizione il FISR - Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca per specifici interventi di particolare rilevanza strategica, indicati nel Programma Nazionale delle Ricerche (PNR) e nei suoi aggiornamenti per il raggiungimento degli obiettivi generali.

 www.mur.gov.it/it/aree-tematiche/ricerca/iniziative-speciali-e-grandi-ri...


FIS – Fondo italiano per la scienza

Istituito con il decreto Sostegni bis (art.61, dl 73-2021), il Fondo italiano per la scienza sostiene la ricerca fondamentale nel contesto dei programmi di ricerca di alta qualificazione. Le risorse a disposizione ammontano a 50 milioni di euro per il 2021 e 150 milioni a decorrere dal 2022.

  www.mur.gov.it/it/aree-tematiche/ricerca/programmi-di-finanziamento/fis


Programmi Fondazioni bancarie del territorio umbro

Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia

La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ha un comitato di Indirizzo, con cadenza triennale, individua i settori rilevanti nell’ambito dei settori ammessi in numero non superiore a tre. Il calendario delle attività del 2022 è in linea con le seguenti linee strategiche: valorizzazione del territorio; promozione e solidarietà sociale; ricerca e sviluppo.

Richieste di contributo: https://www.fondazionecrpg.com/richieste-di-contributo/


Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello

La Fondazione non ha fini di lucro e persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico. Nel perseguire gli scopi di utilità sociale la Fondazione indirizza la propria attività nei settori dell’arte, della conservazione e valorizzazione dei beni e delle attività culturali e dei beni ambientali, dell’istruzione, della ricerca scientifica, della sanità e dell’assistenza alle categorie sociali deboli.

Richieste di contributo: https://fondazionecaricastello.it/domanda-di-contributo/


Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno

La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno è un ente privato no profit con finalità filantropiche che realizza la sua missione con interventi nei settori presenti nello Statuto: arte, attività e beni culturali; educazione, istruzione, formazione; volontariato, filantropia, beneficenza; salute, medicina; sviluppo locale.

Richieste di contributo: https://www.fondazionecarifol.it/richiesta-di-contributo/


Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto è la continuazione ideale della Cassa di Risparmio di Orvieto, ente pubblico economico istituito su iniziativa di quaranta privati cittadini “con lo scopo di raccogliere il risparmio, al quale viene attribuita una rendita sicura, e di impiegarlo convenientemente presso operatori economici locali”. I settori di intervento sono: arte; istruzione: sviluppo locale; salute pubblica; volontariato; assistenza anziani.

Richieste di contributo: https://www.fondazionecassarisparmiorvieto.it/?sezione=richiestr-2018&pa...


Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto

La Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto svolge la propria attività prevalentemente nell’ambito del Comune di Spoleto, promuovendo lo sviluppo economico mediante interventi nei settori rilevanti, quali Arte attività beni culturali, Sviluppo locale ed edilizia popolare, Volontariato, filantropia e beneficenza, Salute pubblica, Educazione, istruzione e formazione, e nei settori ammessi, quali Ricerca Scientifica e tecnologica, Assistenza agli anziani, Prevenzione e recupero tossicodipendenze, come previsto dal D. lgs. 153/99.

Richieste di contributo: https://www.fondazionecarispo.it/bandi-e-contributi/


Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni

La Cassa di Risparmio di Terni e Narni, uno dei più antichi ed importanti istituti di credito della provincia, deriva dalla fusione per incorporazione della Cassa di Risparmio di Terni, fondata nel 1846 da una Associazione di cittadini ed eretta in Ente Morale in data 5 settembre 1846 (con Decreto della Segreteria di Stato a firma del Cardinale Gizi), e della Cassa di Risparmio di Narni, fondata nel 1873. I suoi principali settori di intervento sono: ricerca scientifica e tecnologica; arte, attività e beni culturali; salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa; educazione, istruzione e formazione; volontariato, filantropia e beneficienza; sviluppo locale.

Richieste di contributo: www.fondazionecarit.it/bandi-in-corso


Programmi internazionali

Creative Europe (CREA)

Europa creativa è il programma faro della Commissione europea a sostegno dei settori della cultura e dell’audiovisivo. Il programma Europa creativa 2021-2027 dispone di un budget di 2,44 miliardi di euro, rispetto a 1,47 miliardi di euro del programma precedente (2014-2020). Europa creativa investe in azioni che rafforzino la diversità culturale e rispondano ai bisogni e alle sfide dei settori culturali e creativi. Gli obiettivi principali del programma sono: salvaguardare, sviluppare e promuovere la diversità e il patrimonio culturale e linguistico europei; accrescere la competitività e il potenziale economico dei settori culturali e creativi, in particolare del settore audiovisivo.

  https://culture.ec.europa.eu/creative-europe


Citizens, Equality, Rights and Values (CERV)

Il programma ha come obiettivo la promozione di diritti e valori contenuti nei Trattati UE e nella Carta dei Diritti fondamentali. Prevede un particolare impegno nel coinvolgimento dei cittadini e nel supporto a organizzazioni civili dal livello locale fino a quello transnazionale.

  https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/portal/screen/pr...


Erasmus Plus

Erasmus+ è il programma dell'UE a sostegno dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport in Europa. Ha un budget stimato di 26,2 miliardi di euro. Questo è quasi il doppio del finanziamento rispetto al suo programma precedente (2014-2020). Il programma 2021-2027 pone una forte attenzione all'inclusione sociale, alle transizioni verde e digitale e alla promozione della partecipazione dei giovani alla vita democratica. Sostiene le priorità e le attività stabilite nello spazio europeo dell’istruzione, nel piano d’azione per l’istruzione digitale e nell’agenda europea per le competenze. Il programma, inoltre: sostiene il pilastro europeo dei diritti sociali; attua la strategia dell'UE per la gioventù 2019-2027; sviluppa la dimensione europea nello sport.

  https://erasmus-plus.ec.europa.eu/


Horizon Europe

Horizon Europe è il Programma Quadro dell’Unione europea per la ricerca e l’Innovazione per il periodo 2021-2027. Horizon Europe succede ad Horizon 2020 e si configura quale principale strumento finanziario dell’Unione Europea a favore della ricerca e dell’innovazione, con una dotazione finanziaria complessiva di 95,5 miliardi di Euro. Il programma è attuato direttamente dalla Commissione europea.

  www.unistrapg.it/it/ricerca/finanziamenti/horizon-europe


LIFE – Programme for Environment and Climate Action

Il LIFE Programme, gestito dall’Agenzia CINEA - European Climate, Infrastructure and Environment Executive Agency, è uno strumento europeo per il finanziamento di progetti di ricerca su due linee fondamentali: ambiente e clima. Ciascuna di esse è suddivisa in sottoprogrammi, che rigurdano: per l’ambiente, natura e biodiversità; progetti di conservazione di biodiversità, habitat e specie; economia circolare e qualità della vita, riciclo dei rifiuti, acqua, aria, rumore, management di suolo e sostanze chimiche oltre a implementazione e monitoraggio di leggi e policy ambientali. Per il clima: adattamento e mitigazione del cambio climatico: agricoltura, uso del suolo, torbiere, energie rinnovabili ed efficienza energetica; transizione verso un’energia pulita: policy nazionali e locali, avanzamento tecnologico, digitale e delle professionalità, sviluppo locale e regionale, coinvolgimento dei cittadini.

  https://cinea.ec.europa.eu/programmes/life_it 

Data aggiornamento: 
27 luglio 2022 - 11:01