Corso di alta formazione parole e suoni

Corso di Alta Formazione sulla dizione, comunicazione e lettura espressiva - I edizione A.A. 2021-2022

persone che parlano col megafono

Il docente, dott. Roberto Biselli, presenta il corso

 Periodo di svolgimento:
27 maggio - 1 luglio 2022


 Scadenza presentazione candidature:
13 maggio 2022


 Costo:
Euro 500,00

Informazioni generali

Modalità di svolgimento: presenza / distanza (a scelta del corsista)

Lingua: italiano

CFU riconosciuti: 3

Partecipanti: minimo: 20, massimo: 30

Pagamento quota iscrizione: soluzione unica

Quota iscrizione agevolata: Euro 300,00 per i Collaboratori Esperti Linguistici dell’Università per Stranieri di Perugia

Figura professionale

“Parole e suoni” è un corso di dizione e lettura espressiva per parlare, comunicare e saper insegnare bene la lingua italiana.

Destinatari

La formazione è rivolta a docenti di italiano L1, L2/LS di ogni ordine e grado; collaboratori esperti linguistici di lingua italiana; giornalisti; esperti di comunicazione; professionisti di arti performative; funzionari e figure dirigenziali di enti pubblici e privati; tutti coloro che debbono saper usare professionalmente la parola in contesti pubblici e di comunicazione.

Obiettivi formativi

Una pronuncia corretta, priva di inflessioni dialettali e una voce espressiva e piacevole conferiscono una maggiore professionalità e autorevolezza a chi parla, ma anche la capacità di essere persuasivi e coinvolgenti e di catturare l’interesse e la fiducia di chi ascolta.

Il corso è finalizzato al raggiungimento dei seguenti obiettivi formativi:

  • conoscere le principali regole di dizione per una corretta pronuncia delle parole 
  • acquisire tecniche di base per la fonazione e l’espressione
  • acquisire maggiore controllo nell’uso della voce e una maggiore efficacia espressiva
  • migliorare la capacità di “parlare in pubblico”, accrescere la sicurezza, controllare le mozioni
  • rendere più efficace e sicuro il proprio modo di comunicare
  • potenziare le capacità comunicative, sapendo catturare l’attenzione, l’interesse e la fiducia dei propri interlocutori

Riflettere sulla lingua e conoscerla permette al corsista di intraprendere un percorso di formazione anche individuale. Conoscere la lingua facilita l’ingresso e la relazione con diverse attività e realtà professionali nonché relazionali; infatti, il corso stimolerà attività di relazioni fra le persone, anche con le categorie escluse, con difficoltà e con disabilità.

Requisiti di ammissione

Laurea triennale conseguita ai sensi del D.M. 270/04 o del D.M. 509/99 o diploma di laurea conseguito ai sensi dell’ordinamento previgente al D.M. 509/99, ovvero titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equivalente.

Ai fini di una proficua partecipazione al corso, per i corsisti di lingua italiana non materna è raccomandata una buona conoscenza della lingua italiana.

Programma

Il corso prevede un modulo unico “Arte della parola” (30 ore), che affronterà le seguenti tematiche:

  • Introduzione: la lingua italiana questa sconosciuta; un po' di storia; il problema dell’interpretazione e le aree “semantiche”; l’onomatopea
  • La voce: respirazione diaframmatica; irrobustimento delle corde vocali; rilassamento dell’apparato fonatorio
  • La pronuncia: le regole della pronuncia italiana; l’ortoepia; articolazione e pronuncia intellegibile delle parole; correzione dei difetti di pronuncia; consapevolezza dello spazio nell’eloquio
  • La fonetica: studio dei suoni della pronuncia italiana; studio dei luoghi dell’articolazione; correzione dei suoni regionali
  • La lettura espressiva: studio degli elementi espressivi; colore, tonalità, l’inciso, il tempo, il ritmo, la chiusura; la pulizia della lettura; lettura di “carattere”, lettura cantata, lettura enfatica; analisi logica e commento estetico; il gioco del teatro; l’antica e purtroppo dimenticata arte della “retorica”

È previsto lo svolgimento di esercitazioni pratiche guidate dal docente con esercizi vocali, di dizione e di corretta articolazione.

Al termine del corso è prevista una prova finale per il conseguimento dei CFU.

Le lezioni si svolgeranno il mercoledì e il venerdì, dalle 17:00 alle 20:00.

Organi del corso

Francesca Malagnini

Direttore scientifico
Prof.ssa Francesca Malagnini
 Curriculum vitae

Docente

Roberto Biselli

Dott. Roberto Biselli
Brillante attore, regista e direttore artistico, tiene numerosi corsi in tutta Italia nell’ambito del teatro e della comunicazione, nonché su dizione e lettura espressiva.

È laureato al DAMS di Bologna e diplomato attore alla “Bottega Teatrale” di Firenze. Ha curato la direzione e l'allestimento di molte produzione teatrali.

Dal 2016 è docente presso l’Università per Stranieri di Perugia dove tiene i corsi di Storia del teatro italiano e Arte della parola.

*Se hai difficoltà a compilare la domanda leggi le linee guida