Antonio Allegra

Professore di II fascia
M-FIL/06
Dipartimento di Scienze umane e sociali internazionali (SUSI)
Nota biografica: 

A partire da un interesse iniziale per le dinamiche storiche della conoscenza scientifica ho sviluppato un'attenzione crescente nei confronti della questione dell'identità (e del cambiamento o metamorfosi) e del soggetto o persona, che è diventata la cornice delle mie ricerche e anche la rivendicazione teorica che cerco di portare avanti. Il tema mi ha permesso di ripensare il ruolo dell'uomo rispetto all'ambiente e alla tecnologia, mentre dal punto di vista disciplinare mi sono mosso soprattutto nell'ambito del pensiero moderno (Locke) e contemporaneo (MacIntyre, Ricoeur, Taylor). Nell’ultima fase della mia attività ha acquistato grande centralità la questione del post-e transumanesimo, da ricostruire nella sua genealogia filosofica e nelle sue ricadute etico-politiche. Un'ulteriore ambito, sempre collegato alla questione dell'identità, riguarda la filosofia italiana nella sua particolare connessione con la cultura nazionale.

Pubblicazioni: 

               Visioni transumane. Tecnica, salvezza, ideologia, Orthotes, Napoli-Salerno 2017;

               Metamorfosi. Enigmi filosofici del cambiamento, Mimesis, Milano 2010;

               Dopo l’anima. Locke e il problema dell’identità personale alle origini del pensiero moderno, Studium, Roma 2005;

               Le trasformazioni della soggettività. Charles Taylor e la tradizione del moderno, Ave, Roma 2002;

               Identità e racconto. Forme di ricerca nel pensiero contemporaneo, Esi, Napoli 1999.