Crediti formativi

Il credito formativo universitario (CFU) è la misura del volume di lavoro di apprendimento, compreso lo studio individuale, richiesto ad uno studente in possesso di adeguata preparazione iniziale per l'acquisizione di conoscenze ed abilità nelle attività formative previste dagli ordinamenti didattici dei corsi di studio (D.M. 270/04).

I corsi di lingua e cultura italiana sono strutturati sul modello del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER) e suddivisi in corsi elementari, intermedi e avanzati, ciascuno dei quali distinti in due livelli. Ad ogni livello corrispondono i crediti formativi universitari specificati in tabella, che possono essere acquisiti successivamente al completamento delle attività formative e al conseguimento dei risultati di apprendimento richiesti.

Per quanto riguarda i Crediti Formativi Universitari Europei, 1 credito locale equivale ad un credito ECTS: 1 CFU =1 ECTS.

I crediti ECTS esprimono il volume dell’apprendimento, basandosi su risultati di apprendimento già definiti ed il relativo carico di lavoro.

Il sistema ECTS (European Credit Transfer and Accumulation System) mira a facilitare i processi di riconoscimento accademico delle attività formative svolte da parte degli studenti. Tale sistema cerca di dare una chiave di conversione dei voti tra diversi sistemi nazionali di valutazione, sia in termini ‘quantitativi’ (attraverso la quantificazione di veri e propri Crediti Formativi Europei) sia in termini ‘qualitativi’ (attraverso l’utilizzo di una scala di voti ECTS), rendendo possibile la loro conversione secondo regole condivise a livello europeo.

corso QCER CFU/ECTS trimestrale CFU/ECTS
mensile

Elementare
I livello

A1 - 6

Elementare
II livello

A2 20 6

Intermedio
I livello

B1 20 6

Intermedio
II livello

B2 20 6

Avanzato
I livello

C1 30 8

Avanzato
II livello

C2 30 8

  Corsi di Lingua e Cultura Italiana Tabella voti ECTS

È inoltre possibile richiedere la certificazione dei crediti ECTS dei singoli insegnamenti attivati nei corsi avanzati di lingua e cultura italiana (C1 e C2) di durata trimestrale se è stato sostenuto con esito positivo il relativo esame finale. La tabella di equivalenza è la seguente:

corso avanzato I e II livello (C1 e C2) QCER
C1 e C2
CFU/ECTS trimestrale

Lingua italiana

108 h/trimestre 12

Esercitazioni orali e scritte di lingua italiana

72 h/trimestre 6

Esercitazioni di fonetica della lingua italiana

36 h/trimestre 3

Insegnamento complementare

30 h/trimestre 3