Consultancy Lab

Il progetto Consultancy Lab si propone di perfezionare l’attitudine all’apprendimento pratico degli studenti mettendoli in contatto con il mondo del lavoro, con i suoi interlocutori e le sue problematiche.

Mediante l’esposizione al contesto lavorativo, il confronto con i referenti aziendali e l’impegno su un progetto specifico teso alla risoluzione di una “sfida” o “problematica” posta dall’azienda, gli studenti potranno sviluppare la propria capacità di elaborare e/o applicare idee originali, risolvendo problemi in un contesto nuovo e complesso, al fine di potenziare le personali abilità comunicative nel proporre possibili soluzioni ad interlocutori del mercato del lavoro.


Destinatari

Il progetto si rivolge agli studenti regolarmente iscritti nell’a.a. 2017-2018 al 1° o al 2° anno dei seguenti corsi di laurea magistrale:

  • Comunicazione pubblicitaria, Storytelling e cultura d'Immagine (LM ComPSI)
  • Relazioni Internazionali e Cooperazione allo Sviluppo (LM RICS)
  • Italiano per l'insegnamento a stranieri (LM ItaS)
  • Promozione dell’Italia e del Made in Italy (LM PrIMI)

Attività previste

Le imprese e gli Enti selezionati offriranno agli studenti la possibilità di lavorare su casi e progetti specifici riguardanti tematiche o “problematiche” d’interesse aziendale/istituzionale.

Gli studenti selezionati verranno suddivisi in squadre. Ad ogni squadra verrà assegnata ad un’azienda “cliente” individuata in base all’ambito di attività e alla coerenza con il percorso di studio.


Aziende ed enti partecipanti


Periodo di svolgimento

Le attività si svolgeranno nel periodo aprile-novembre 2018.


Premio di partecipazione

Per ciascuna squadra è prevista l’assegnazione di un premio di partecipazione il cui ammontare è attribuito così come segue:

  • 1° PREMIO: 2.000,00 euro
  • 2° PREMIO: 1.500,00 euro
  • 3° PREMIO: 1.200,00 euro
  • 4° PREMIO: 900,00 euro

Rimborso spese

Ai fini della partecipazione alle attività programmate svolte esternamente all’Ateneo, per ogni studente è previsto il rimborso delle spese sostenute per i trasporti e il vitto. Le spese rimborsabili potranno fare riferimento esclusivamente alle suddette attività e per ogni giornata non potranno essere superiore ad 80 Euro.


Termine per la presentazione delle domande

Le domande devono tassativamente pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 24 aprile 2018.