PHRAME - Phraseological Complexity Measures in learner Italian

Integrating eye tracking, computational and learner corpus methods to develop second language pedagogical resources

SSD: 
L-LIN/01
Durata: 
da dicembre 2019 a dicembre 2022

logo PHRAMEPRIN 2017

Decenni di studi basati sull’analisi di corpora hanno permesso di rilevare la centralità della dimensione fraseologica nell’uso e nell’apprendimento della lingua. Quest’area rimane tuttavia ancora da esplorare nel dettaglio.

La fraseologia è misurata ancora oggi con strumenti semplici, basati per lo più su due nozioni, che non rendono conto della sua complessità: la diversità, lo spettro delle unità fraseologiche usate in un testo; la sofisticatezza, la proprietà di usare unità fraseologiche poco comuni.

Il progetto si propone di portare un contributo innovativo attraverso due azioni:

  • definire una misura di complessità fraseologica combinando i risultati di un’analisi corpus-based e computazionale con quelli derivati da esperimenti tramite eye tracker
  • integrare i risultati dell’analisi della complessità fraseologica nei campi della costruzione di sillabi e test per l’italiano L2

Al termine del progetto, sarà possibile caratterizzare diversi livelli di competenza in termini di complessità fraseologica, colmando così una lacuna nel campo della ricerca sull'apprendimento di una L2. Sarà infatti possibile definire una serie di linee guida per la valutazione e il testing della competenza fraseologica alla luce dei livelli QCER (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).

 

Decades of corpus-based analyses of language production have revealed the centrality of the phraseological dimension in both native and non-native language usage. However, this dimension of linguistic complexity has not received the same attention as the lexical or syntactic ones.

Existing measures are still too simple to account for the complexity of the phraseological dimension of language and are basically constructed on the two notions of diversity, the range of phraseological units used in a text, and sophistication, the property of using uncommon phraseological units.

As a result, the aim of this project is twofold:

  • to define a measure of phraseological complexity through the combination of offline (corpora and Natural Language Processing techniques) and online (eye tracker) data and provide a computational validation of the measure
  • to integrate the results of the phraseological complexity analysis into the fields of Italian L2 syllabus and test design

By the end of the project, we will be able to characterize different proficiency levels in terms of phraseological complexity, thus filling in a crucial gap in second language acquisition research and providing best practices for assessing and testing phraseological competence in light of the CEFR levels.

Coordinatore: 
29/12/2019 - 04/12/2020: prof. Stefania Spina, Università per Stranieri di Perugia; 12/01/2021 – data attuale: prof. Francesca Malagnini, Università per Stranieri di Perugia.
Team: 

Università per Stranieri di Perugia (capofila)

Membri attuali
Francesca Malagnini (Principal Investigator per il periodo 12/01/2021 – oggi)
Valentino Santucci (membro di unità per il periodo 29/12/2019 – oggi)
Luciana Forti
Irene Fioravanti (membro di unità per il periodo 1/10/2020 – oggi)

Membri precedenti
Stefania Spina (Principal Investigator per il periodo 29/12/2019 - 04/12/2020)
Giuliana Grego Bolli (membro di unità per il periodo 29/12/2019 – 4/12/2020)
Angela Scerra (membro di unità per il periodo 3/02/2020 – 2/10/2020)
Fabio Zanda (membro di unità per il periodo 3/02/2020 – 2/10/2020)

Sapienza Università di Roma

Membri attuali
Maria Roccaforte (Associated Investigator per il periodo 29/12/2019 – oggi)
Sabine Koesters Gensini (membro di unità per il periodo 29/12/2019 – oggi)
Giovanni Luciani (membro di unità per il periodo 29/12/2019 - 31/10/2021) 

Membri precedenti
Giada Gaudio (membro di unità per il periodo 1/09/2020 – 28/02/2021)

Università degli Studi di Perugia

Membri attuali
Alfredo Milani (Associated Investigator per il periodo 29/12/2019 – oggi)
Valentina Poggioni 

Membri precedenti
Valentina Franzoni (membro di unità per il periodo 1/04/2020 – 31/03/2021)

Pubblicazioni: 

Pubblicazioni inerenti al progetto

Forti, L. (2020a). L2 phraseology research at the interface between Learner Corpus Research and Psycholinguistics, RIPLA - Rivista di Psicolinguistica Applicata / Journal of Applied Psycholinguistics, 20(2), Pisa: Fabrizio Serra editore, 19-33.

Forti, L. (2020b). Phraseology in second and foreign language learning: towards an integrated view of research findings and related evidence, RIPLA - Rivista di Psicolinguistica Applicata / Journal of Applied Psycholinguistics, 20(1), Pisa: Fabrizio Serra editore, 27-43.

Spina, S. (2020) The role of Learner Corpus Research in the study of L2 phraseology: main contributions and future directions, RIPLA - Rivista di Psicolinguistica Applicata / Journal of Applied Psycholinguistics, 20(2), Pisa: Fabrizio Serra editore, 35-52.

Pubblicazioni affini

Santucci, V., Santarelli, F., Forti, L., Spina, S. (2020), Automatic Classification of Text Complexity, Applied Sciences. Computing and Artificial Intelligence.

Santucci V., Forti L., Santarelli F., Spina S., Milani A. (2020) Learning to Classify Text Complexity for the Italian Language Using Support Vector Machines. In: Gervasi O. et al. (eds) Computational Science and Its Applications – ICCSA 2020. ICCSA 2020. Lecture Notes in Computer Science, vol 12250. Springer, Cham.

Forti, L., Grego-Bolli, G., Santarelli, F., Santucci, V., Spina, S., (2020), MALT-IT2: A New Resource to Measure Text Difficulty in light of CEFR levels for Italian L2 learning. In Calzolari, N. et al. (Eds.), Proceedings of the 12th Language Resources and Evaluation Conference, Paris: European Language Resources Association (ELRA), 7206-7213.

Forti, L., Milani, A., Piersanti, L., Santarelli, F., Santucci, S. and Spina, S. (2019), Measuring Text Complexity for Second Language Learning Purposes. In Yannakoudakis, H. et al. (Eds.), Proceedings of the Fourteenth Workshop on Innovative Use of NLP for Building Educational Applications, Florence: Association for Computational Linguistics, 360-368.

Ente finanziatore: 
Finanziamenti nazionali
Novità / Eventi / In evidenza: 

Comunicazioni inerenti al progetto

Forti, L. (2021), Misurare la complessità fraseologica in Italiano L2: verso l’integrazione di corpora e eye-tracking, VII Convegno PHRASIS, 14-16 gennaio 2021, Università di Padova, Padova, Italia.

Forti, L., Roccaforte, M., Spina, S. (2019). Structural and cognitive dimensions in L2 phraseological complexity: some initial reflections, Broadening the Scope of L2 Complexity Research colloquium, Vrije Universiteit Brussel, November 14-15, Bruxelles, Belgio.

Comunicazioni affini

Forti, L. & Spina, S. (2020), La complessità fraseologica nell'apprendimento di una lingua seconda: una prospettiva psicolinguistica, Linguistics Colloquia, 25 febbraio 2020, Università degli Studi di Perugia, Perugia, Italia. “

Eventi

12-13/02/2020: Kick-off Meeting 

15-20/08/2021: AILA simposio “Investigating complexity in L2 phraseology: methods and applications