Spazio pubblico e spazio pubblico digitale

Dettaglio della locandina: sfera con successioni di numeri 0 e 1

Fratture e transazioni negli ambienti comunicativi della politica e della società civile

da Lunedì, 2 Luglio 2018 a Martedì, 3 Luglio 2018
Palazzo Gallenga - Biblioteca di San Matteo degli Armeni

Giornate di studio e di discussione

Negli studi sulla comunicazione politica, sull'opinione pubblica e sulla democrazia, ha da tempo acquistato centralità il ruolo dei mezzi di comunicazione, al punto da erigerlo a fattore primario della gran parte delle trasformazioni osservabili nello spazio pubblico. Tale impostazione si è addirittura accentuata con l'avvento dei media digitali, considerati ambienti capaci di esaurire lo spazio delle relazioni sociali e quello delle interazioni rilevanti nella creazione dei significati.

L'idea delle giornate di studio e di discussione nasce dalla percezione della necessità di una rivisitazione e di un'attenta manutenzione di concetti e teorie di tipo mediacentrico, che hanno avuto e hanno un grande successo, ma si sono affermati a fronte di una debole capacità critica da parte delle comunità scientifiche che li condividono.


LUNEDÌ 2 LUGLIO

Palazzo Gallenga, Piazza Fortebraccio 4 - aula Venezia, 4° piano (ex aula XV)

9:30 - Cristopher Cepernich e Rolando Marini
Idee per riflettere: le ragioni di questo seminario

Sessione della mattina - Coordina Francesco Amoretti

10:00–11:00 - Federico Boni
Univ. di Milano
Utopie e distopie nelle sociologie dei media digitali
Discussione

Pausa caffè

11:30–12:30 - Paolo Magaudda
Univ. di Padova
Miti, promesse ed egemonia culturale dei media digitali nello spazio pubblico
Discussione

12:30–13:30 - Simone Mulargia
La Sapienza Univ. di Roma
Senso comune condiviso e norme implicite nell’uso e nelle interazioni dei social media

Sessione del pomeriggio - Coordina Michele Sorice

15:00–16:00 - Fausto Colombo
Univ. Cattolica Milano (videoconferenza)
Il campo simbolico e la sua autonomia nell’era digitale
Discussione

16:00–17:00 - Cristopher Cepernich
Univ. di Torino
Online e offline: una demarcazione utile? Persistenze e intersezioni tra spazio dei luoghi e spazio delle reti
Discussione

Pausa gelato

17:30–18:30 - Matteo Gerli e Rolando Marini
Univ. per Stranieri di Perugia
I concetti di campo e di agenda building alla prova della prospettiva ecologica
Discussione

Visita guidata alla Torre degli Sciri (via dei Priori)

MARTEDÌ 3 LUGLIO

Biblioteca di San Matteo degli Armeni, via Monteripido 2

9:00–9:30 - Gabriele De Veris
Biblioteca di San Matteo degli Armeni
La Biblioteca e le biblioteche. A partire dall’eredità culturale di Aldo Capitini

Sessione unica - Coordina Franca Roncarolo

9:30–10:30 - Mauro Santaniello
Univ. di Salerno
Tecnologia e social shaping: spazi, attori e governance della comunicazione digitale
Discussione

Pausa caffè

11:00–12:00 - Stefania Parisi
La Sapienza Univ. di Roma
Spazio pubblico e società in rete. Prospettive critiche su luoghi e pratiche della partecipazione connessa
Discussione

Pausa
Visita al Giardino dei Giusti, all’Orto Comune e alla Chiesa ortodossa di San Matteo degli Armeni

12:30–13:30 - Giovanni Boccia Artieri
Univ. di Urbino Carlo Bo
Mediatizzazione, digitalizzazione e sfere pubbliche: Habermas’ Hijacking
Discussione

13:30–14:00 - Rolando Marini e Cristopher Cepernich
Idee per riflettere: frammenti di conclusione e progetti futuri

14:00 - Pranzo offerto dall’Associazione “Vivi il Borgo”


PER INFORMAZIONI
rolando.marini@unistrapg.it