ii edizione del progetto “Attrazione talenti stranieri in Italia”: oggi la cerimonia conclusiva presso la sala Goldoni dell’Università per Stranieri di Perugia

Finanziata dall’ICE - Agenzia per la Promozione all'Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane - l’iniziativa è frutto di una consolidata collaborazione fra Ateneo e Centro Estero Umbria

15 Dicembre 2015

Si è tenuta oggi 15 dicembre la cerimonia di chiusura della seconda edizione del Progetto “Attrazione talenti stranieri in Italia” che ha visto la partecipazione di partner istituzionali, sistema imprenditoriale e 15 studenti di nazionalità extraeuropea provenienti da Georgia, Ecuador, Marocco, Cina, Messico, Tunisia, Russia, Gabon, Ucraina, Vietnam, Cina, Venezuela, Georgia, Albania, Camerun, Argentina e Armenia. I laureati o laureandi dell’Università per Stranieri di Perugia verranno ospitati da aziende del territorio umbro, nell'ambito di un'esperienza formativa della durata di sei mesi.
Il Rettore prof. Giovanni Paciullo ha aperto i lavori della giornata conclusiva del Progetto. La dr.ssa Silvana Stella, responsabile della Formazione Internazionale dell'Ufficio Servizi Formativi di Roma presso l’ICE è intervenuta anticipando il rifinanziamento del progetto per il prossimo anno. L’iniziativa ha visto inoltre la partecipazione del dott. Matteo Papini che, in rappresentanza del Centro Estero Umbria, ha sottolineato come attraverso questa collaborazione, sia stato possibile ottenere risultati tangibili in termini di supporto ai processi di internazionalizzazione delle imprese.
I lavori della mattinata sono proseguiti con gli approfondimenti di docenti e formatori, coinvolti nella fase d’aula, che hanno riguardato le tematiche del trasferimento di innovazione tecnologica, della promozione del Made in Italy e della negoziazione culturale.  
In conclusione la consegna dei diplomi ai partecipanti.