Presentazione del libro di Paul Ginsborg e Sergio Labate

un volume sul rapporto fra le passioni e la vita politica

28 Marzo 2017

L’università per Stranieri di Perugia ospiterà il 31 marzo 2017 presso la Sala Goldoni di Palazzo Gallenga, alle ore 17:30, la presentazione del libro “Passioni e politica” di Paul Ginsborg e Sergio Labate in collaborazione con l’Associazione culturale “L’Una e l’Altra”, la nuova libreria di via Ulisse Rocchi. Con l’autore Paul Ginsborg ne parleranno il magnifico Rettore Giovanni Paciullo dell’Università per Stranieri di Perugia  e Mario Martini, Coordinatore Regionale di Libertà e Giustizia. L'obiettivo principale di questo libro è quello d’ indagare il rapporto fra le passioni e la vita politica, non solo a livello teorico ma anche per ciò che concerne il nostro impegno comune. Quanto piú sapremo prestare un’attenzione minuta e programmatica alle passioni che circolano fra noi, tanto piú potremo re-imparare a essere democratici. È sempre più urgente conoscere le passioni, senza dimenticare che anche quelle positive - la compassione, l'inclusione, l'amore - sono capaci d'inganni e d'insidie. Per questo proponiamo d’immaginare delle combinazioni: le passioni assumono risonanza e utilità se collegate specificamente e ripetutamente con altre passioni o con stati d'animo che possano in qualche modo condizionarne l'intenzione e l'uso. Buona parte delle persone si dichiarano insoddisfatte dell'attuale sistema politico. Ma la loro legittima esigenza di trasformazione troppo spesso non sa affrancarsi dagli stessi comportamenti e dalle stesse passioni che vorrebbero cambiare. Per poter riacquistare fiducia nella politica, può essere utile cominciare a inventare insieme un alfabeto inedito delle passioni. Paul Ginsborg, nato a Londra nel 1945, già professore all'Università di Cambridge, dal 1992 insegna Storia dell'Europa contemporanea all'Università degli studi di Firenze. È autore di Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi. Società e politica 1943-1988 (Einaudi, 1989), Storia d'Italia 1943-1996. Famiglia, società, Stato. (Einaudi, 1998), L'Italia del tempo presente. Famiglia, società civile Stato. 1980-1996 (Einaudi, 1998), e Daniele Manin e la rivoluzione veneziana del 1848-49 (Feltrinelli, 1978 ed Einaudi, 2007). Ha anche curato il volume Stato dell'Italia (Il Saggiatore, 1994). Nel 2003 ha pubblicato per Einaudi il saggio Berlusconi, nel 2004 Il tempo di cambiare (ET Saggi, 2005), nel 2006 La democrazia che non c'è (Vele), nel 2010 Salviamo l'Italia (Vele), nel 2013 Famiglia Novecento (Einaudi Storia) e nel 2016 Passioni e politica (Vele, con Sergio Labate).