L’America Latina e la cultura occidentale

I seminari del filosofo Riccardo Campa

8 Marzo 2017

Perugia. - “L’America Latina e la cultura occidentale” è il tema di un ciclo di seminari a cura di Riccardo Campa che saranno presentati giovedì 16 marzo 2017 nella Sala Goldoni di Palazzo Gallenga, con inizio alle ore 10.00. All’incontro, presieduto dalla prof. Giovanna Scocozza dell’Università per Stranieri di Perugia, intervengono il Magnifico Rettore prof. Giovanni Paciullo, e Sandra Covino Direttrice del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali, e l’Ambasciatore d’Italia Giorgio Malfatti di Monte Tretto. Nell'occasione l'Ambasciatore Malfatti consegnerà al Magnifico Rettore dell'Università per Stranieri di Perugia Giovanni Paciullo la medaglia d'onore dell'IILA in riconoscimento dei suoi titoli culturali e istituzionali.

L’idea scaturisce dalla volontà di stimolare i rapporti tra le nuove generazioni dell’una e dell’altra sponda dell’Atlantico, attraverso opportunità accademiche e scientifiche di cui il corso di laurea magistrale in Relazioni internazionali e cooperazione allo sviluppo RICS si sta facendo “portavoce”, dando così continuità alle iniziative di cui il nostro Ateneo è stato protagonista nel corso di quest’anno, conformemente alla sua vocazione internazionale e interdisciplinare, finalizzate alla sensibilizzazione e alla riflessione sulla nuova fase delle relazioni fra l’America Latina, l’Italia e l’Europa. In quest’ottica, quindi, è sembrato opportuno proporre l’attivazione di un ciclo di seminari, a carattere interdisciplinare, che faccia riferimento all’America Latina nella sua connotazione occidentale, diretto e coordinato dall’Ambasciatore d’Italia Giorgio Malfatti di Monte Tretto, profondo conoscitore delle strategie politiche, economiche e istituzionali dell’area, con la prestigiosa collaborazione scientifica del prof. Riccardo Campa, senza dubbio uno dei maggiori studiosi ed intellettuali della nostra contemporaneità.

I seminari, del secondo semestre, saranno caratterizzati da un incontro settimanale di due ore che avrà luogo ogni giovedì, a partire dal 16 marzo dalle ore 11.00 alle 13.00 nell'aula A della Palazzina Valitutti, talvolta accompagnato da “colloqui” con personalità dell’universo internazionale che a vario titolo possano offrire il loro contributo sulle vicende di uno scenario in espansione e particolarmente sensibile ai riscontri di ordine economico e sociale. Il ciclo seminariale è attivato nell’ambito del corso RICS ma è destinato anche agli studenti delle altre Lauree Magistrali interessati agli argomenti proposti. Saranno inoltre riconosciuti 3 CFU agli studenti che frequenteranno regolarmente i suddetti seminari e sosterranno la verifica finale.

Riccardo Campa è un filosofo e storico della filosofia italiano, la cui indagine teorica si è incentrata sulla relazione fra la cultura umanistica e la cultura scientifica, delineando il percorso storico della cultura occidentale, in particolare nell'ambito europeo-latinoamericano. Negli anni sessanta e settanta ha diretto la Biblioteca delle idee, sotto la presidenza scientifica del premio Nobel Eugenio Montale e contemporaneamente è stato condirettore responsabile del periodico Nuova Antologia, nel quale ha pubblicato saggi di letteratura e filosofia sul pensiero del Novecento.