L2O (Elledueò) Versione beta

è il social network dell'Università per Stranieri di Perugia, per condividere materiale didattico ed esperienze di insegnamento di Italiano L2.
Ogni utente può inserire i propri materiali didattici. Tutti i materiali sono etichettati (e quindi ricercabili) per livello QCER, argomento e funzione comunicativa e grammaticale.
Nella Home page sono elencati gli ultimi materiali inseriti; una lista completa è contenuta nella sezione Materiali didattici.
Se state muovendo i primi passi all'interno del sito, vi consigliamo di visitare la sezione L2O LAB, nella quale troverete Guide, Faq, ScreenCast e Tutorial.
Inoltre, in qualsiasi momento potete scambiare messaggi nei nostri Forum.
Ricordate di compilare e tenere sempre aggiornato il vostro profilo utente. In questo modo potrete condividere informazioni utili con gli altri partecipanti alla piattaforma.

Benvenuti e buona navigazione!

"I cinesi non muoiono mai": stereotipi e pregiudizi.

Ritratto di Ospite

Pubblicato il 14/07/2009 - 21:08 da Ospite

Ciao a tutti!

Questa mattina stavo leggendo l'introduzione del libro di Raffaele Oriani e Riccardo Staglianò "I cinesi non muoiono mai" ed ho pensato che sarebbe molto interessante poterne discutere in una classe di sinofoni.

La lingua italiana e i dialetti

Un puzzle di suoni e colori della nostra lingua, o meglio delle nostre lingue.

Una ricognizione comica riguardante la lingua italiana e le nuove abitudini linguistiche. Un modo per presentare in chiave comica la ricchezza dialettale della nostra penisola.

In base all'argomento, agli interessi degli studenti e al loro livello è possibile selezionare dei frammenti da presentare.

Carmen

Lezioni di italiano

Ritratto di Ospite

Pubblicato il 10/07/2009 - 18:12 da Ospite

La prima parte contiene due parolacce che potrebbero essere tagliate, facendo partire il video dal minuto 0.28.

L'ho utilizzato in classe per presentare uno dei generi cinematografici italiani: il cinema comico. Carlo Verdone è un attore davvero unico, erede della comicità e mimica di Sordi. A livelli elevati si potrebbe proporre per riflettere sugli usi e le sfumature della lingua: in questo Elena Fabrizi è azzeccatissima!

Impariamo a fare la pizza...

Ritratto di Ospite

Pubblicato il 10/07/2009 - 17:32 da Ospite

Ciao a tutti! :)

Ho usato questo video in una classe A2 di studenti Erasmus e Marco Polo. L'ho utilizzato per: arricchire il loro lessico culinario, presentare il genere della ricetta, fargli vedere la realizzazione del piatto più conosciuto del mondo e presentare l'imperativo informale.

Alla fine....un assaggio della pizza....fatta da me, grazie a questa ricetta.

Il video è piaciuto moltissimo e pure la pizza non era così male! :P

Buona serata! Ciao ciao... :)

Carmen

l'uomo che corre...

Ritratto di Ospite

Pubblicato il 08/07/2009 - 19:51 da Ospite

l'ho usato in una classe di cinesi A2 (molto svegli!)

ho bloccato il video poco prima che l'uomo arrivasse alla vetrina della gioielleria.

Funzione da esercitare fare ipotesi:

Compito in gruppi: chi è? perché è nudo? perché corre? Dove va? strutture linguistiche: presente, lessico relativo alle descrizioni, al campo del lavoro, del vestiario.

I gruppi hanno messo insieme la possibile situazione di quest'uomo, e l'hanno esposta alla classe

Presentarsi

Ritratto di Ospite

Pubblicato il 06/07/2009 - 11:49 da Ospite

 Un breve video da usare con principianti.

saluti da...

Ritratto di Ospite

Pubblicato il 05/07/2009 - 14:14 da Ospite

Gli studenti scelgono una cartolina da inviare al compagno. La scrivono utilizzando le forme del passato per raccontare il viaggio che hanno fatto in questa città. Strutture da fornire: "Ho fatto un viaggio/una vacanza a ..." / "La mattina / il pomeriggio / la sera sono andato a ..." / " Ho visto.." / "Ho fatto ....." / " Sono tornato....".

Caruso Paskoski - dammi un bacino!

Ritratto di Ospite

Pubblicato il 05/07/2009 - 11:07 da Ospite

gestualità italiana in prospettiva crossculturale + utilizzo di forme all'imperativo per convincere, dare disposizioni, ordini ecc.

In genere gli studenti si divertono molto anche a "recitare" liberamente la sequenza ^_^

Condividi contenuti