Dal grembiulino al precariato

  

[tratto da: Vignette di protesta

I cinque personaggi del disegno rappresentano le varie tappe dalla scuola elementare al conseguimento del dottorato.

Le attività da svolgere possono essere:

  • descrivere ciascuno dei cinque "studenti";
  • raccontare la loro storia.

 Lo farei svolgere come produzione scritta individuale, per poi confrontare le singole storie e discuterle oralmente.


4.8
Il tuo giudizio: Nessuno Media: 4.8 (5 voti)
buono

Con ambiente di business più complesso di oggi è diventato essenziale per rimanere in cima delle cose. Ci sono diversi modi per espandere e identificare le vostre abilità. Chiunque può migliorare le proprie competenze per la pratica o con l'aiuto di formazione a breve termine.

 

Non esitate a controllare il mio blog. Grazie.

 

http://www.crmsystemsonline.com/

Ritratto di WalterWhite
Posted by WalterWhite on Ven, 17/10/2014 - 08:48
approfondimento

farei seguire un approfondimento finalizzato a comprendere che una consapevolezza precoce del problema puo' aiutare :

 

Consigli per il domani ai giovani (e ai genitori)

Per rispondere alle sfide della società globale è utile che giovani e menogiovani, figli e genitori, tengano a mente i consigli che seguono, interpretandolinaturalmente con senso critico e adattandoli alle proprie realtà (ognuna diversadalle altre).

Imparare a leggere e scrivere bene

Se la matematica e la cultura scientifica sono importanti, la capacità di esprimersi con un ricco e articolato vocabolario sta diventando il primo elemento di successo nelle società in rapida trasformazione. La maggiore difficoltà che siincontra nel “riciclare” lavoratori anziani o nel formare lavoratori giovani è il loro“povero” italiano.

È indispensabile la lettura di almeno un giornale al giorno e almeno un libro almese per conoscere i fatti e imparare almeno 30.000 vocaboli al posto dei soliti 3.000 della televisione.

Una buona conoscenza della lingua madre è la base per altre due funzioni importantissime per la vita e il lavoro: comunicare in pubblico e scrivere una relazione, un articolo, una richiesta di lavoro.

Per comunicare in pubblico sono utili tutte le esperienze di vita associativa, dallo sport di squadra al movimento studentesco, dalla politica allafilodrammatica, mentre per scrivere una buona relazione occorre solo avere letto molto e provato a scriverne, talvolta.

Imparare le lingue

Subito dopo una buona conoscenza della lingua madre, l’inglese è oggi lo strumento determinante per comunicare con il resto del mondo. Niente di strano,ieri il francese era la lingua internazionale e l’altro ieri il latino e il greco. Il francese o lo spagnolo non andrebbero trascurati, non fosse altro perchérichiedono (ad un italiano) un impegno relativamente minore per essere appresi, mentre molto utili per i nuovi mercati dell’Est e del Sud sono il tedesco, il russo, il cinese, l’arabo. Utilizzare le vacanze estive per viaggi di lavoro e di formazione all’estero è il modo migliore per esercitarsi nelle lingue.

Si ricordi però che mentre le lingue diventano più importanti nella società globale, vivere di sole lingue è sempre più difficile. Infatti se è vero che la domanda di interpreti aumenta, è pur vero che aumenta anche l’offerta, e soprattutto la concorrenza di interpreti di paesi meno ricchi e che possono costare meno.

Sviluppare la cultura dell’internazionalità e della mobilità

Nella società globale del 2000 bisogna perdere l’ossessione del posto fisso ad ogni costo ed acquisire il “virus” dell’internazionalità ed il gusto della mobilità professionale.

L’interesse del lavoro, l’apprendimento di cose nuove, la responsabilità e l’iniziativa, sono elementi da valorizzare e non da relegare in secondo piano. Se una persona, soprattutto giovane, ritiene di aver imparato tutto quello che c’era da imparare in un determinato posto è meglio che cerchi altri posti dove poter continuare il suo processo di apprendimento continuo; che poi resta la vera garanzia contro la minaccia di disoccupazione tecnologica.

Quanto al “virus” dell’internazionalità lo si acquisisce sia viaggiando fisicamente - per studio, lavoro o turismo - sia viaggiando con la fantasia - ad esempio leggendo giornali internazionali, vedendo film in versione originale, leggendo libri stranieri.

 (Tratto e adattato da: N. Cacace, Oltre il 2000, Franco Angeli, Milano, 1993)

seguono 12 domande utili a verificare che lo studente abbia compreso pienamente i contenuti del brano!

si possono scaricare qui:
PROVE INVALSI 2008 -2009 scuola secondaria di primo grado
http://www.invalsi.it/esamidistato0809/documenti/Prova_nazionale_2009_italiano.pdf

Leggi questo testo e rispondi alle domande che lo seguono. 

Ritratto di luisa rizzo
Posted by luisa rizzo on Lun, 07/09/2009 - 11:23
Opzioni visualizzazione commenti
Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.