Corso avanzato di secondo livello [C2]

Obiettivi

  • avere padronanza di più varietà e registri della lingua sia orale che scritta
  • esprimersi con precisione e in modo fluente
  • possedere una buona competenza linguistica e una sufficiente competenza metalinguistica
  • saper descrivere i tratti principali della morfologia e della sintassi dell’italiano contemporaneo
  • saper applicare le regole pragmatiche e stilistiche che presiedono all’uso della lingua

Durata

Il corso avanzato di secondo livello (C2) ha durata trimestrale e ha inizio nei mesi di gennaio, aprile, luglio e ottobre.

I corsi mensili sono attivi soltanto nei mesi estivi (luglio, agosto e settembre); nel resto dell’anno chi può frequentare solo uno o due mesi, sarà inserito in un corso trimestrale.

Tutti i corsi trimestrali si concludono con un esame finale, il cui superamento dà diritto al rilascio dell’Attestato di conoscenza della lingua italiana.

I corsi mensili si concludono con un semplice test di verifica delle competenze acquisite.(


Accesso

L’accesso al corso avanzato di secondo livello (C2) avviene attraverso un colloquio orale che si svolge online tramite la piattaforma Microsoft Teams.
Dopo il pagamento della quota del corso lo studente viene contattato via email per concordare giorno e ora del test.


Articolazione oraria settimanale

Il corso si articola in tre insegnamenti linguistici di base e in tre insegnamenti complementari a scelta.

Insegnamenti

[C2] ore

Lingua italiana 9
Esercitazioni orali e scritte di lingua italiana 6
Fonetica e fonologia della lingua italiana 4
Laboratorio di scrittura -
Insegnamenti complementari (*) 6/9
Totale ore settimanali 25/28

Insegnamenti complementari C1 – C2

I corsi avanzati (C1- C2) trimestrali e mensili prevedono, oltre agli insegnamenti linguistici di base, 3 insegnamenti complementari a scelta. Ogni insegnamento complementare si articola in 2 o 3 ore settimanali per un totale di 8/12 ore mensili. Gli studenti possono scegliere tra gli insegnamenti complementari dell’elenco che segue:

  • Esercitazioni di traduzione
  • Letteratura italiana
  • Storia dell’arte italiana
  • Storia d’Italia
  • Storia della lingua italiana
  • Istituzioni commerciali
  • Storia del teatro italiano
  • Storia del cinema italiano
  • Storia della musica italiana
  • Terminologie e tecniche artistiche
  • Esercitazione di italiano professionale e giornalistico
  • Storia della filosofia

NOTA: Non tutti gli insegnamenti di questo elenco possono essere attivati in tutti i trimestri. L’attivazione degli insegnamenti complementari è subordinata inoltre al raggiungimento di un numero minimo di iscritti (6 per le esercitazioni di traduzione e 8 per tutti gli altri insegnamenti).