Corsi di laurea e laurea magistrale

Iscrizione ad anni successivi al primo

L'Università per Stranieri di Perugia ha attivato il servizio on-line di rinnovo delle iscrizioni ai corsi di laurea/laurea magistrale. Lo studente quindi può usufruire del serivizo dalla propria abitazione o da un qualsiasi PC connesso ad Internet.

Con le credenziali acquisite in fase di prima immatricolazione, lo studente può accedere al servizio ESSE3WEB dell'Ateneo e richiedere l'iscrizione al nuovo anno accademico, stampare il bollettino bancario MAV relativo alla prima rata ed alle eventuali rate successive e procedere, presso un Istituto bancario, al pagamento del medesimo nel rispetto delle modalità e scadenze precisate nel presente Manifesto degli studi.

L’iscrizione è comunque contestuale al pagamento, da effettuarsi entro il 14 ottobre 2016 dell’importo della 1a rata della tassa (Euro 598,89 comprensiva dell’importo di cui al DM MIUR 29/03/2016, della tassa regionale per il diritto allo studio universitario e della indennità di spese), che include un acconto dei contributi universitari. Fatti salvo gli importi per le categorie previste a tassa fissa annuale, l’importo di Euro 598,89 è uguale per tutti gli iscritti indipendentemente dalla fascia reddituale ISEE di appartenenza.

Si precisa che la procedura di rinnovo di iscrizione tuttavia è da ritenersi perfezionata solo dopo la verifica di regolarità da parte del Servizio Segreteria Corsi di laurea e Didattica dell’Ateneo.

Solo dopo che la procedura di rinnovo di iscrizione è perfezionata, lo studente è ammesso a compiere atti di carriera curriculare; ciò non lo esime dal regolarizzare la propria posizione amministrativa relativa agli anni precedenti e ai pagamenti nel frattempo maturati per l’anno accademico corrente.

Lo studente che non abbia provveduto a regolarizzare la propria posizione amministrativa non può compiere, a pena di nullità, alcun atto di carriera curriculare (quale iscriversi agli appelli d’esame di profitto ovvero all’esame di laurea e sostenerli, richiedere certificati, passaggi di corso, trasferimenti, ricongiunzioni ecc.), fino al regolare ripristino della propria posizione amministrativa secondo le modalità indicate nel Manifesto degli studi.

Il pagamento delle tasse e contributi universitari è suddiviso in 3 rate da versare tramite bollettini bancari premarcati MAV, che devono essere scaricati dal sito ESSE3WEB dell’Ateneo.

Alla Segreteria Corsi di laurea e Didattica dovrà essere fatta pervenire la seguente documentazione:

  • copia della ricevuta dell’avvenuto pagamento delle tasse e dei contributi d’iscrizione universitaria. Il pagamento delle tasse e contributi universitari deve essere effettuato tramite bollettino bancario MAV. In caso di impossibilità di scaricare il MAV dalla procedura ESSE3WEB, il pagamento può essere effettuato tramite conto corrente bancario intestato a:

    Università per Stranieri di Perugia
    Presso UNICREDIT S.p.A. Agenzia Sportello Università
    IBAN: IT31H0200803043000029465268
    Per bonifici dall’estero:
    BIC SWIFT: UNCRITM1J11
    specificando la causale del pagamento “Iscrizione corso di laurea - A.A. 2016-2017”

    Copia della ricevuta di pagamento deve essere consegnata con sollecitudine alla Segreteria Corsi di laurea e Didattica per la registrazione e conseguente regolarizzazione amministrativa dello studente. L’Università non si assume responsabilità per situazioni derivanti da tardive consegne da parte dello studente, delle ricevute di pagamento.

    In alternativa la consegna può essere effettuata mediante trasmissione:

  • per fax, al n. 075 5746652
  • per posta (all’indirizzo Università per Stranieri, Servizio Segreteria Corsi di laurea e Didattica, Palazzo Gallenga, Viale Carlo Manuali 9 - 06123 Perugia)
  • per posta elettronica certificata dell’interessato all’indirizzo protocollo (at) pec.unistrapg.it
  • per e-mail all’indirizzo segreteria.laurea (at) unistrapg.it

In tutti i casi è necessario allegare copia di un documento di identità in corso di validità. L’Università non risponde di disguidi che possano verificarsi nella trasmissione con le modalità sopra precisate.

Nel caso in cui i pagamenti siano effettuati oltre i termini previsti, lo studente deve provvedere anche al pagamento di tutte le indennità di mora nel frattempo maturate per mancato rispetto dei termini previsti.

L’attestazione ISEE, che va presentata annualmente, va consegnata entro la data di scadenza prevista per l’iscrizione. È consentita la dichiarazione tardiva, ove non presentata contestualmente alla iscrizione tardiva, per la regolarizzazione di quest’ultima.

  • attestazione ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente specifico per l’Università) relativa al nucleo familiare di appartenenza dello studente per la determinazione della fascia economica di contribuzione ai fini del calcolo delle tasse e contributi universitari. In assenza di tale dichiarazione gli studenti sono inseriti d’ufficio nella fascia di massima contribuzione
  • ove sussistano le condizioni per la richiesta di esoneri delle tasse e contributi universitari non riconducibili all’ISEE, documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti per l’esonero
  • gli studenti stranieri non comunitari residenti all’estero sono tenuti a consegnare alla Segreteria Corsi di laurea e Didattica copia del permesso di soggiorno in corso di validità. La mancata presentazione di tale documento inficia la correttezza formale dell’iscrizione; da ciò consegue che lo studente non può compiere alcun atto inerente la carriera universitaria

L’Università non si assume responsabilità per situazioni derivanti da mancata o tardiva presentazione della documentazione richiesta per il rinnovo di iscrizione e, nel caso degli studenti stranieri, da tardiva presentazione del permesso di soggiorno in corso di validità.

Gli studenti stranieri non comunitari, oltre alle modalità di cui sopra, per regolarizzare la propria iscrizione sono tenuti a presentare alla Segreteria corsi di laurea e didattica un valido permesso di soggiorno. La mancata presentazione di tale documento inficia la correttezza formale dell'iscrizione; da ciò consegue che lo studente non può compiere alcun atto inerente la carriera universitaria.

*Tutti i moduli sono disponibili alla pagina “modulistica" di questo sito.