Lettorati lingue straniere

Punto di forza della didattica e dei piani di studio dei corsi di Laurea e Laurea Magistrale dell’Università per Stranieri di Perugia nella sua vocazione internazionale è l’insegnamento delle lingue straniere europee ed extra-europee.

Oltre agli insegnamenti curriculari previsti da ciascun corso di laurea, il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali offre la possibilità ai propri studenti di approfondire conoscenze linguistiche e abilità comunicative attraverso la frequenza di corsi di Lettorato tenuti da Collaboratori ed esperti linguistici di madre lingua straniera.


Per l’a.a. 2016-2017 saranno attivi i seguenti lettorati di lingua straniera:

Lingua inglese

Lingua inglese
Dott.ssa Fabbri, Dott. Skelton

 

Lingua spagnola
Lingua spagnola
Dott.ssa Porres, Dott.ssa Sevilla

 

Lingua francese
Lingua francese

Lingua cinese
Lingua cinese

Lingua araba
Lingua araba

Lingua giapponese
Lingua giapponese
Dott. Tojo, Dott.ssa Inouchi

Lingua italiana L2
Lingua italiana L2
Dott.ssa Rocco, Dott.ssa Silvestrini

 

 

 

Le lingue straniere e i Lettorati nei corsi di Laurea e Laurea Magistrale: linee-guida

Gli insegnamenti di lingua straniera presenti nei piani di studio

Nei piani di studio dei corsi di Laurea e Laurea Magistrale sono inclusi insegnamenti di lingua straniera che, al pari degli altri insegnamenti, hanno durata semestrale e si svolgono nel II semestre (marzo-maggio 2017). Tali insegnamenti sono così articolati al loro interno: 

Insegnamento di lingua straniera (9 o 6 CFU)
I parte: Modulo del Docente titolare della cattedra (6 CFU su 9 o 3 CFU su 6) II parte: Lettorato di cattedra (3 CFU)

Il modulo del Docente titolare ha durata di 40 ore a semestre per gli insegnamenti di lingua da 9 CFU e di 20 ore a semestre per gli insegnamenti di lingua da 6 CFU ed è tenuto dal Docente titolare dell’insegnamento di cattedra.

Tale modulo viene completato da un Lettorato di cattedra della durata di 20 ore, tenuto all’interno dell’orario dell’insegnamento di cattedra, di norma dai lettori madrelingua. In questa parte saranno approfonditi aspetti linguistico-grammaticali pertinenti al livello fissato dagli obiettivi formativi dell’insegnamento, mediante l’uso dei testi di riferimento per l’esame.

Il lettorato di cattedra è parte integrante dell’insegnamento di lingua: non può quindi essere frequentato indipendentemente dal modulo frontale e non dà diritto in nessun caso ad un accreditamento separato di 3 CFU, infatti, i crediti relativi agli insegnamenti di lingua straniera si acquisiscono tramite una verifica finale svolta congiuntamente dal Docente di cattedra e dal lettore, con le consuete modalità d’esame.

I livelli di competenza previsti in uscita dall’insegnamento curriculare di cattedra sono riassumibili come segue:

per le lauree triennali:

  • Inglese: livello B2 del QCER
  • Spagnolo: livello A2 del QCER
  • Cinese: livello Elementare 1 (a titolo esemplificativo equiparabile al livello A1 del QCER)
  • Giapponese: livello Elementare 1 (a titolo esemplificativo equiparabile al livello A1 del QCER)
  • Arabo: livello Elementare 1 (a titolo esemplificativo equiparabile al livello A1 del QCER)

per le lauree magistrali:

  • Inglese: livello C1 del QCER
  • Spagnolo: livello B2 del QCER
  • Cinese: Elementare 2 (a titolo esemplificativo equiparabile al livello A2 del QCER)
  • Giapponese: livello Elementare 2 (a titolo esemplificativo equiparabile al livello A2 del QCER)
  • Arabo: livello Elementare 2 (a titolo esemplificativo equiparabile al livello A2 del QCER)

I lettorati di preparazione

L’Università per Stranieri di Perugia offre ai propri studenti la possibilità di effettuare in aula, con i lettori madrelingua, parte delle ore di studio individuale necessarie per raggiungere il livello di competenza linguistica richiesto dall’insegnamento di cattedra di cui al precedente punto 1.

Si tratta di un supporto preparatorio, che non prevede obbligo di frequenza, ma che è stato concepito per garantire allo studente un aiuto costante e qualificato per il conseguimento di una competenza linguistica non solo appropriata sul piano accademico (superamento esame), ma, soprattutto, realmente spendibile in ambito professionale.

Tale supporto si struttura in:

lettorato di preparazione (60 ore), che si tiene nel semestre precedente (I semestre) a quello in cui si svolge l’insegnamento di cattedra di lingua straniera (II semestre); è rivolto in particolare agli studenti che non possiedono i prerequisiti richiesti dai programmi degli insegnamenti di lingua straniera.

I lettorati di preparazione si tengono in fasce orarie appositamente riservate, in modo da non sovrapporsi agli orari delle lezioni, e strutturati in modo da preparare lo studente all’insegnamento di cattedra di lingua straniera. A tal fine non prevedono un esame finale con voto o giudizio ma è facoltà del Lettore verificare a fine corso il livello di preparazione raggiunto dagli studenti e la relativa idoneità e competenza linguistica ad affrontare l’insegnamento di cattedra nel II semestre.

Per tali ragioni la frequenza ed il superamento di eventuali prove finali di questo tipo di Lettorato non dà diritto al riconoscimento di CFU.

Per l’a.a. 2016-2017 saranno attivi i seguenti lettorati di preparazione al I semestre:

  1. Lettorato di preparazione per la cattedra di Inglese professionale ComIP I anno immatricolati 2016-2017 e congiuntamente per la cattedra di Lingua inglese LiCI II anno immatricolati 2015-2016 (60 ore)
  2. Lettorato di preparazione per la cattedra di English for advertising ComPSI I anno immatricolati 2016-2017, per la cattedra a scelta di Lingua e Letteratura inglese e Laboratorio di traduzione ItaS I anno immatricolati 2016-2017 che mutua con la cattedra a scelta di Lingua e Letteratura inglese ItaS II anno immatricolati 2015-2016 e per la cattedra di Lingua inglese – Business english PRIMI II anno immatricolati 2015-2016 (60 ore)
  3. Lettorato di preparazione per la cattedra di Lingua spagnola ComIP III anno immatricolati 2014-2015 e congiuntamente per la cattedra di Lingua spagnola LiCI II anno immatricolati 2015-2016 (60 ore)
  4. Lettorato di preparazione per la cattedra di Lingua spagnola, traduzione culturale e pubblicitaria ComPSI II anno immatricolati 2015-2016 e congiuntamente per la cattedra di Lingua e istituzioni dei paesi ispanici RICS II anno immatricolati 2015-2016 (60 ore)
  5. Lettorato di preparazione per la cattedra di Lingua spagnola ItaS II anno immatricolati 2015-2016 e congiuntamente per la cattedra di Lingua spagnola – Spagnolo commerciale PRIMI II anno immatricolati 2015-2016 (60 ore)
  6. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà della Cina LiCI I anno immatricolati 2016-2017 e congiuntamente per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà della Cina LiCI III anno immatricolati 2014-2015 (60 ore)
  7. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà del Giappone LiCI I anno immatricolati 2016-2017 e congiuntamente per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà del Giappone LiCI III anno immatricolati 2014-2015 (60 ore)
  8. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà araba LiCI I anno immatricolati 2016-2017 (60 ore)
  9. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà della Cina ItaS I anno immatricolati 2016-2017 (60 ore)
  10. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà del Giappone ItaS I anno immatricolati 2016-2017 (60 ore)
  11. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà araba ItaS I anno immatricolati 2016-2017 (60 ore)

Nota bene: A questi Lettorati di preparazione vanno aggiunti i seguenti Lettorati sempre di preparazione ma previsti dai relativi piani di studio come attività formative istituzionali inserite nell’ordinamento didattico e quindi, a differenza dei precedenti, con riconoscimento di 3 CFU:

  1. Lettorato di preparazione lingua inglese RICS I anno - 3 CFU - I semestre (60 ore)
  2. Letorato di cattedra lingua spagnola ComIP II anno - 3 CFU - II semestre (60 ore)
  3. Lettorato di lingua straniera a scelta Cinese riferito all’insegnamento opzionato PRIMI I anno – 3 CFU – I semestre (60 ore)
  4. Lettorato di lingua straniera a scelta Giapponese riferito all’insegnamento opzionato PRIMI I anno – 3 CFU – I semestre (60 ore)
  5. Lettorato di lingua straniera a scelta Arabo riferito all’insegnamento opzionato PRIMI I anno – 3 CFU – I semestre (60 ore)

I lettorati previsti dai piani di studio con riconoscimento di CFU

Ciascun Corso di Laurea o Laurea Magistrale prevede, oltre agli insegnamenti di lingua straniera presenti nei piani di studio (per brevità “cattedre”) di cui al precedente punto 1 e il relativo Lettorato di preparazione quale supporto formativo per gli studenti senza riconoscimento di CFU di cui al precedente punto 2, l’attivazione nel relativo piano di studio di Lettorati specifici organizzati come attività formative istituzionali e proprie dell’ordinamento didattico e, in quanto tali, con relativa assegnazione di 3 CFU. Tali lettorati previsti dai piani di studio sono offerti per accrescere la preparazione linguistica dello studente oltre l’insegnamento di cattedra. Infatti lo studente potrà seguire un percorso coerente di formazione linguistica nel seguente modo:

  1. Cattedra di lingua straniera tenuto dal Docente titolare della cattedra con l’ausilio del lettore per il supporto alla cattedra quale parte integrante dell’insegnamento di lingua che non può quindi essere frequentato indipendentemente e non dà diritto in nessun caso ad un accreditamento separato di 3 CFU. Infatti, i crediti relativi agli insegnamenti di lingua straniera si acquisiscono tramite una verifica finale svolta congiuntamente dal Docente di cattedra e dal lettore, con le consuete modalità d’esame.
  2. A scelta del singolo studente (ad eccezione di casi specifici sempre previsti dai piani di studio) potrà prepararsi alla cattedra seguendo il relativo lettorato di preparazione che si tiene nel semestre precedente a quello in cui si svolge l’insegnamento di cattedra di lingua straniera. Per tali ragioni la frequenza ed il superamento di eventuali prove finali di questo tipo di Lettorato non dà diritto al riconoscimento di CFU.
  3. Dove previsto dallo specifico piano di studio lo studente segue infine il lettorato proprio dell’ordinamento didattico del suo corso con relativa assegnazione di 3 CFU. Tale lettorato dà una formazione ulteriore rispetto all’insegnamento di lingua straniera aumentando il livello di competenza linguistica.

I Lettorati previsti dai piani di studio si tengono in fasce orarie appositamente riservate, in modo da non sovrapporsi agli orari delle lezioni. I lettorati dei piani di studio hanno durata semestrale, per un monte ore pari a 40 (4 ore settimanali).

Per l’a.a. 2016-2017 saranno attivati i seguenti lettorati dei piani di studio**:

  1. Lettorato lingua straniera Inglese per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore) al II semestre. Tale lettorato è obbligatorio per gli studenti ComIP-P II anno immatricolati 2015-2016 che hanno nel proprio piano di studio la dicitura “Lettorato obbligatorio inglese” ma può essere altresì frequentato a scelta dagli studenti LiCI III anno immatricolati 2014-2015 che hanno nel proprio piano di studio la dicitura “Ulteriori conoscenze linguistiche”
  2. Lettorato lingua straniera Inglese per Lauree di II Livello (3 CFU – 40 ore) al II semestre. Utile ad esempio per gli studenti ComPSI I anno immatricolati 2016-2017
  3. Lettorato lingua straniera Spagnolo per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore) al I semestre. Utile agli studenti del vecchio ordinamento ComIP2 oppure a scelta dagli studenti LiCI III anno immatricolati 2014-2015 che hanno nel proprio piano di studio la dicitura “Ulteriori conoscenze linguistiche”
  4. Lettorato lingua straniera Spagnolo per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore) al I semestre. Utile ad esempio per gli studenti ComPSI I anno immatricolati 2016-2017
  5. Lettorato di lingua Spagnola RICS II anno (3 CFU - 40 ore) al II semestre. Tale Lettorato a scelta è consigliato per gli studenti RICS II anno che optano per la cattedra di “Lingua e istituzioni dei paesi ispanici” perché con quest’ultima è strettamente collegato
  6. Lettorato lingua straniera Giapponese per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore) al II semestre. Utile ad esempio per gli studenti LiCI III anno immatricolati 2014-2015 che hanno nel proprio piano di studio la dicitura “Ulteriori conoscenze linguistiche” oppure per gli altri studenti LiCI e ComIP come “Attività formative a scelta”
  7. Lettorato lingua straniera Giapponese per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore) al I o II semestre. Utile ad esempio per gli studenti ItaS e PrIMI che intendo acquisire competenze linguistiche oltre il relativo insegnamento di cattedra ed ottenere i 3 CFU tra i crediti a scelta oppure per gli studenti degli ordinamenti precedenti (indipendentemente dal Corso di Laurea di iscrizione) che hanno già frequentato e superato in passato Lettorati di lingua giapponese
  8. Lettorato lingua straniera Cinese per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore) al II semestre. Utile agli studenti delle Lauree triennali che avendo già acquisito conoscenze di lingua cinese intendano conseguire 3 CFU come “Ulteriori conoscenze linguistiche” o “Attività formative a scelta”
  9. Lettorato lingua straniera Cinese per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore) al II semestre. Utile agli studenti delle Lauree Magistrali che avendo già acquisito conoscenze di lingua cinese intendano conseguire 3 CFU come “Ulteriori conoscenze linguistiche” o “Attività formative a scelta”
  10. Lettorato lingua straniera Araba per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore) al II semestre. Utile agli studenti delle Lauree triennali che avendo già acquisito conoscenze di lingua araba intendano conseguire 3 CFU come “Ulteriori conoscenze linguistiche” o “Attività formative a scelta”
  11. Lettorato lingua straniera Araba per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore) al II semestre. Utile agli studenti delle Lauree Magistrali che avendo già acquisito conoscenze di lingua araba intendano conseguire 3 CFU come “Ulteriori conoscenze linguistiche” o “Attività formative a scelta”
  12. Lettorato lingua straniera Francese (si rimanda al successivo punto 4)

La frequenza ai lettorati previsti dai piani di studio non è obbligatoria, ma è consigliata: l’assiduità dell’impegno costituisce infatti un requisito fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi formativi e un elemento diagnostico importante in caso di insuccesso. Per questo, la frequenza al corso rappresenterà un elemento di valutazione di cui si terrà conto per il giudizio finale; coloro che per giustificati motivi non possano frequentare (p. es. gli studenti lavoratori) potranno in ogni caso figurare come “virtualmente partecipanti” alle lezioni svolgendo con le opportune modalità le esercitazioni che i lettori pubblicheranno sulla piattaforma Webclass.

Le prove di verifica finale dei Lettorati sono obbligatorie, ma non si configurano come esami, in quanto:

  • si tengono in occasione dell’ultima lezione del lettorato o comunque a fine corso, sotto forma di prove pratiche di lingua, e non prevedono appelli. Chi, per giustificati motivi, non abbia la possibilità di presenziare alla prova conclusiva, potrà sostenerla alla fine del semestre successivo
  • non danno origine a valutazioni in trentesimi, ma vengono registrate nelle carriere degli studenti come idoneità. Il docente può comunque comunicare allo studente il proprio giudizio utilizzando la scala di valutazione presente nell’apposita scheda di verbalizzazione della prova e, in ogni caso, la sezione dedicata nel Diploma Supplement conterrà il sillabo delle competenze sviluppate dal lettorato.

I lettorati di Lingua Francese

Oltre ai Lettorati previsti ai punti precedenti e riferiti a cattedre di lingua straniera attivate nei piani di studio, l’Università per Stranieri di Perugia offre ai propri studenti la possibilità di frequentare il Lettorato di Lingua Francese. Tale Lettorato è attivato per rispondere alle esigenze formative degli studenti impegnati in progetti di internazionalizzazione, doppie lauree e/o accordi di scambio con Università francesi oppure semplicemente per acquisire ulteriori competenze linguistiche spendibili in ambito professionale. Non essendo al momento previsto alcun insegnamento di lingua francese nei Corsi di Laurea e Laurea Magistrale, il Lettorato di lingua francese può essere accreditato in termini di 3 CFU per qualsiasi livello tra i crediti a scelta dello studente oppure nei piani di studio dei precedenti ordinamenti (Es. LiCI III anno) alla voce “Lettorati di lingua straniera” o “Ulteriori conoscenze linguistiche”.

Per l’a.a. 2016-2017 saranno attivi i seguenti lettorati di Lingua francese:

  1. Lettorato di Lingua Francese I (principianti assoluti) al I semestre (60 ore) 3 CFU
  2. Lettorato di Lingua Francese II al II semestre (60 ore) 3 CFU
  3. Lettorato di Lingua Francese III al I semestre (60 ore) 3 CFU

Lettorati di lingua italiana per studenti stranieri

Requisito di conoscenza della Lingua Italiana richiesto agli studenti stranieri in accesso ai corsi di studio:

  • livello B2 per le lauree triennali e per le lauree magistrali

Gli studenti stranieri non comunitari che sulla base della prova di accesso prevista dalle norme ministeriali sono stati ammessi con obblighi formativi aggiuntivi (OFA) ai corsi di Laurea o Laurea Magistrale e gli studenti stranieri comunitari che nella prova di lingua italiana sono risultati di livello inferiore al B2 saranno inseriti in classi di sostegno linguistico (Lettorati di lingua italiana) al fine di recuperare le lacune in ingresso entro l’inizio del II anno di corso.

L’attività didattica dei Lettorati di lingua italiana sarà organizzata sia nel corso del I semestre (periodo ottobre-dicembre 2016) sia, in maniera intensiva, nel periodo gennaio-febbraio 2017 prima dell’inizio del II semestre.

Per la lingua italiana saranno attivati i seguenti lettorati:

I semestre prima del II semestre
Italiano I (60 ore)
Italiano II (60 ore)
Italiano II (60 ore)
Italiano III (60 ore)

Agli studenti stranieri che vogliano conseguire CFU di Lingua italiana tra i crediti a scelta dello studente oppure nei piani di studio dei precedenti ordinamenti (Es. LiCI III anno) alla voce “Lettorati di lingua straniera” o “Ulteriori conoscenze linguistiche” potrà essere accreditato il seguente lettorato:

  • lettorato Italiano III

Riepilogo di tutti i Lettorati attivi per l’a.a. 2016-2017

Si elencano di seguito tutti i Lettorati delle varie tipologie attivati tra il I ed il II semestre dell’a.a. 2016-2017:

  I semestre II semestre
INGLESE
  1. Lettorato di preparazione per la cattedra di Inglese professionale ComIP I anno e congiuntamente per la cattedra di Lingua inglese LiCI II anno (60 ore)
  2. Lettorato di preparazione per la cattedra di English for advertising ComPSI I anno, per la cattedra a scelta di Lingua e Letteratura inglese e Laboratorio di traduzione ItaS I anno che mutua con la cattedra a scelta di Lingua e Letteratura inglese ItaS II e per la cattedra di Lingua inglese – Business english PRIE II anno (60 ore)
  3. Lettorato di preparazione lingua inglese RICS I anno - 3 CFU - (60 ore)
  1. Vari Lettorati di supporto alle cattedre di Lingua inglese facenti parte dell’insegnamento del Docente titolare
  2. Lettorato lingua straniera Inglese per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore)*
  3. Lettorato lingua straniera Inglese per Lauree di II Livello (3 CFU – 40 ore)
SPAGNOLO
  1. Lettorato di preparazione per la cattedra di Lingua spagnola ComIP III e congiuntamente per la cattedra di Lingua spagnola LiCI II anno (60 ore)
  2. Lettorato di preparazione per la cattedra di Lingua spagnola, traduzione culturale e pubblicità ComPSI II anno e congiuntamente per la cattedra di Lingua e istituzioni dei paesi ispanici RICS II anno (60 ore)
  3. Lettorato di preparazione per la cattedra di Lingua spagnola ItaS II anno e congiuntamente per la cattedra di Lingua spagnola – Spagnolo commerciale PRIMI II anno (60 ore)
  4. Lettorato lingua straniera Spagnolo per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore)
  5. Lettorato lingua straniera Spagnolo per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore)
  1. Vari Lettorati di supporto alle cattedre di Lingua spagnola facenti parte dell’insegnamento del Docente titolare
  2. Lettorato di preparazione alla cattedra di lingua spagnola ComIP II anno - 3 CFU - (60 ore)
  3. Lettorato di lingua spagnola RICS II anno - 3 CFU - (60 ore)**
GIAPPONESE
  1. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà del Giappone LiCI I anno e congiuntamente per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà del Giappone LiCI III anno (60 ore)
  2. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà del Giappone ItaS I anno (60 ore)
  3. Lettorato di lingua straniera a scelta Giapponese riferito all’insegnamento opzionato PRIMI I anno – 3 CFU
  4. Lettorato lingua straniera Giapponese per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore)
  1. Vari Lettorati di supporto alle cattedre di Lingua giapponese (LiCI, Itas, PrIMI) facenti parte dell’insegnamento del Docente titolare
  2. Lettorato lingua straniera Giapponese per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore)
  3. Lettorato lingua straniera Giapponese per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore)
CINESE
  1. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà della Cina LiCI I anno e congiuntamente per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà della Cina LiCI III anno (60 ore)
  2. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà della Cina ItaS I anno (60 ore)
  3. Lettorato di lingua straniera a scelta Cinese riferito all’insegnamento opzionato PRIMI I anno – 3 CFU – (60 ore)
  1. Vari Lettorati di supporto alle cattedre di Lingua cinese (LiCI, Itas, PrIMI) facenti parte dell’insegnamento del Docente titolare
  2. Lettorato lingua straniera Cinese per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore)
  3. Lettorato lingua straniera Cinese per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore)
ARABO
  1. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà araba LiCI I anno (60 ore)
  2. Lettorato di preparazione per la cattedra a scelta di Lingue e civiltà araba ItaS I anno (60 ore)
  3. Lettorato di lingua straniera a scelta Arabo riferito all’insegnamento opzionato PRIMI I anno – 3 CFU – (60 ore)
  1. Vari Lettorati di supporto alle cattedre di Lingua araba (LiCI, Itas, PrIMI) facenti parte dell’insegnamento del Docente titolare
  2. Lettorato lingua straniera Araba per Lauree di I Livello (3 CFU - 40 ore)
  3. Lettorato lingua straniera Araba per Lauree di II Livello (3 CFU - 40 ore)
ITALIANO PER STRANIERI
  1. Lettorato di Italiano I (60 ore)
  2. Lettorato di Italiano II (60 ore)
  1. Lettorato di Italiano II (60 ore)
  2. Lettorato di Italiano III (60 ore)
FRANCESE
  1. Lettorato di Lingua Francese I (60 ore) 3 CFU
  2. Lettorato di Lingua Francese III (60 ore) 3 CFU
  1. Lettorato di Lingua Francese II (60 ore) 3 CFU

*Obbligatorio per gli studenti ComIP- P II anno che hanno nel proprio piano di studi la dicitura “Lettorato obbligatorio inglese”
**Consigliato per gli studenti del RICS II anno che scelgono l’insegnamento di “Lingua e istituzioni dei paesi