2/2016

Erasmus +: pubblicati i primi dati sull'anno zero dall'Agenzia nazionale italiana Erasmus+ Indire

Il Programma comunitario “LLP/Erasmus” divenuto nel 2014 “Erasmus +”, programma europeo per la formazione 2014-2020, costituisce senz’altro l’iniziativa di mobilità e apprendimento permanente che dal 1987, anno del suo lancio, maggiormente ha contribuito ad allargare l’orizzonte formativo degli Europei, aprendo di fatto la strada ad un processo di progressiva omogeneizzazione di percorsi didattici su scala continentale e allo sviluppo della società avanzata basata sull’apprendimento permanente.

Piano regionale annuale degli interventi a favore dei lavoratori emigrati e delle loro famiglie

Grazie al protocollo d’intesa stipulato tra l’Università per Stranieri di Perugia e la Direzione Regionale Programmazione, Innovazione e competitività della Regione Umbria nel mese di agosto 2016, per la terza volta, studenti discendenti degli umbri emigrati all’estero residenti nelle aree extraeuropee hanno avuto la possibilità di frequentare gratuitamente un corso di lingua e cultura italiana nelle aule di Palazzo Gallenga.

L’Università per Stranieri e la formazione linguistica e culturale on demand

I corsi di lingua e cultura italiana dell’Università per Stranieri di Perugia vengono programmati sia sul modello dei livelli indicati dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue, sia tenuto conto delle specifiche richieste provenienti da altre università, istituzioni o dal settore privato. In questo caso possiamo parlare di veri e propri corsi on demand, durante i quali singoli individui e gruppi di studenti usufruiscono di percorsi formativi altamente personalizzati, costruiti appositamente sulla base di particolari esigenze didattiche.

Nuovo accordo di cooperazione culturale e scientifica con l’Università di Kragujevac

L’Università per Stranieri di Perugia ha sottoscritto un nuovo accordo di cooperazione culturale e scientifica con l’Università di Kragujevac, città della Serbia centrale, finalizzato allo sviluppo di una collaborazione nel campo della didattica, della formazione e della ricerca, con specifico riferimento ai settori disciplinari della lingua e cultura italiana.