Il rettore Giovanni Paciullo in Senato accademico ha ricordato la figura della professoressa Monia Andreani