Accesso civico

In base all’art. 5 del D.Lgs. 33/2013, in caso di omessa pubblicazione di uno dei dati soggetti ad obbligo di pubblicazione ai sensi del decreto stesso, chiunque può presentare richiesta di accesso civico al fine di ottenere dalla amministrazione la pubblicazione del dato.

L’accesso civico può essere esercitato gratuitamente, non deve essere motivato e la richiesta va inoltrata al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, Dott. Simone Olivieri, all'indirizzo amministrazione.trasparente (at) unistrapg.it

Ricevuta la richiesta, il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, verifica la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione e, in caso positivo, provvede alla pubblicazione dei documenti o informazioni oggetto della richiesta nella sezione Amministrazione trasparente del portale di Ateneo, entro il termine di 30 giorni. Contestualmente dà comunicazione della avvenuta pubblicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale. Se quanto richiesto risulta già pubblicato sul Portale, si limita a indicare il collegamento ipertestuale al documento o alla informazione al richiedente.

In caso di inerzia, ritardo, omessa pubblicazione o mancata comunicazione, il richiedente può ricorrere al soggetto titolare del potere sostitutivo (ai sensi ai del D.Lgs 33/2013, articolo 5, comma 4) il Dott. Giuliano Ciani, inviando una richiesta tramite e-mail all’indirizzo giuliano.ciani (at) unistrapg.it.

Data aggiornamento: 
Lunedì, 6 Marzo 2017 - ore 17:00