Servizio Relazioni internazionali, Erasmus e mobilità

Responsabilità

Promuove la cooperazione internazionale ed interuniversitaria.

Favorisce, organizza e gestisce la mobilità degli studenti, dei docenti e del personale tecnico-amministrativo in ambito europeo ed extra europeo.

Principali attività

  • Promozione, sviluppo e gestione delle relazioni istituzionali con enti pubblici e privati in ambito nazionale e internazionale.
  • Predisposizione di Schede Paese e materiale strategico per l’accoglienza di delegazioni, lo sviluppo di relazioni internazion ali e lo svolgimento di missioni all’estero.
  • Stesura e gestione di accordi di cooperazione con enti pubblici e privati nazionali ed esteri.
  • Supporto nell’organizzazione degli eventi di carattere internazionale.
  • Gestione dei rapporti con Consolati, Ambasciate e altri Enti italiani e stranieri.
  • Gestione di tutte le attività afferenti al Programma Erasmus+, Key Action 1.
  • Gestione, coordinamento e rendicontazione della mobilità SMS (Student Mobility for Study), STA (Staff Mobility for Teaching Assignment) e STT (Staff Training Mobility) incoming ed outgoing.
  • Predisposizione della candidatura e rendicontazione dell’attività di mobilità SMP (Student Mobility for Placement).
  • Promozione e gestione della mobilità studentesca extra-erasmus nell’ambito di accordi interuniversitari.
  • Gestione del servizio Informaestero e tutoraggio agli studenti in mobilità.
  • Gestione Modulo Erasmus su ESSE3.
  • Sottoscrizione di accordi con enti/ associazioni di prestigio internazionale volti alla instaurazione di nuove opportunità di collaborazione nell’ambito della verifica e valutazione delle abilità e competenze linguistiche.
  • Gestione Esperienze Internazionali degli studenti: promozione di scambi di studenti con il pieno riconoscimento accademico del programma di studio svolto all’estero, sia nell'ambito del programma comunitario Erasmus che attraverso accordi bilaterali con università extra-europee.
  • Ricerca/valutazione di opportunità di partecipazione a reti e partenariati internazionali che raggruppano stakeholder coinvolti in determinati settori di interesse strategico per l’Ateneo.
  • Gestione dei rapporti istituzionali e accordi con Ministeri, enti pubblici e privati italiani e cinesi per i programmi Marco Polo e Turandot.