Visione

La visione dell'Ateneo all'interno del piano strategico

Ingresso di palazzo Gallenga

Il Piano Strategico dell’Università per Stranieri di Perugia individua i caratteri distintivi alla base delle scelte che l’Ateneo intende compiere nel triennio 2019-2021, con l’obiettivo di posizionarsi rispetto all’offerta formativa nazionale e alla propria utenza.

Tale esigenza di posizionamento si rende oggi sempre più necessaria alla luce dei veloci e continui mutamenti che investono la società e che riguardano nello specifico il modo stesso di rapportarsi all’offerta formativa, i confini fra le discipline scientifiche, le competenze richieste dal mondo del lavoro, le tecnologie a disposizione della didattica, della ricerca, della conservazione e promozione del patrimonio culturale italiano.

La ricerca di un posizionamento chiaro risulta facilitata nel caso di un ateneo di piccole dimensioni, quale è l’Università per Stranieri di Perugia, caratterizzata dalla sua missione e dalla sua storia e che, proprio su tale base, può continuare ad essere un importante strumento di sviluppo culturale, sociale ed economico per il territorio sul quale insiste e per l’intero paese.

L’impostazione data al Piano Strategico di Ateneo risponde all’esigenza di legare, con un unico filo conduttore, la missione storica, fondante dell’Università per Stranieri di Perugia di promozione e diffusione nel mondo della cultura italiana nelle sue massime rappresentazioni - lingua, arte, musica, letteratura, storia pensiero filosofico, pensiero giuridico, teatro, cinema, tradizioni, modo di vivere italiano – e di forte internazionalizzazione, con la progettazione delle azioni che si intendono intraprendere nel triennio 2019-2021, negli ambiti propri della visione d’Ateneo: didattica, ricerca, sviluppo e terza missione, lingua e cultura italiana.

Questa impostazione tiene altresì conto della fondamentale esigenza di garantire alla progettazione delle azioni proposte nel Piano Strategico una concreta possibilità di attuazione, in termini di risorse umane ed economiche e di partecipazione di tutta la comunità universitaria alla loro realizzazione.

Elementi comuni e trasversali a tutti gli ambiti sono: missione, qualità, innovazione e sviluppo.